Fabrizio Palenzona: Adr dona a Napolitano il Programma degli interventi infrastrutturali 2011-2044

Fabrizio Palenzona: Adr dona a Napolitano il Programma degli interventi infrastrutturali 2011-2044.

07/mar/2011 21.35.44 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La delegazione di ADR, guidata da Fabrizio Palenzona, ha donato al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il “Programma degli interventi infrastrutturali a lungo termine (2011-2044)” corredato da una visualizzazione aerofotografica dell’aeroporto Leonardo da Vinci al 2011, 2026 e al 2044.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha incontrato oggi al Quirinale la delegazione di ADR - Aeroporti di Roma. All’incontro hanno partecipato gli azionisti Gilberto Benetton fondatore dell’omonimo Gruppo, Pierluigi Toti Presidente della Silvano Toti, Beng Huat Ho in rappresentanza di Changi Airport Advisory Group (CAAG), Fabrizio Palenzona Presidente e Giulio Maleci Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma. Durante l’incontro la delegazione ha donato alla più alta carica della Stato il “Programma degli interventi infrastrutturali a lungo termine (2011-2044)” corredato da una visualizzazione aerofotografica dell’aeroporto Leonardo da Vinci al 2011, 2026 e al 2044.

“Il piano degli interventi – ha dichiarato Fabrizio Palenzona, Presidente di ADR – prevede lo sviluppo dell’aeroporto in coerenza con la previsione di una crescita del traffico su Roma stimato, entro il 2020, in 50 milioni di passeggeri, allineando così la capacità dello scalo romano a quella dei maggiori aeroporti europei. La realizzazione di questa infrastruttura – ha proseguito Palenzona – consentirà al Sistema Paese di cogliere importanti occasioni di sviluppo, candidandosi a pieno titolo, per fare un solo esempio, a ospitare le Olimpiadi 2020”.
Lo sviluppo occupazionale è una rilevante opportunità misurata in circa 30.000 posti aggiuntivi nel primo decennio di investimenti ed oltre 200.000 nel lungo termine.

ADR, con il supporto di Changi Airport International, ha assegnato alla società di ingegneria indipendente inglese Scott Wilson la redazione del Masterplan che conterrà l’estensione dell’hub Leonardo da Vinci, la riqualifica dell’aeroporto di Ciampino, la realizzazione del nuovo aeroporto di Viterbo e il piano di sviluppo di accessibilità intermodale.

“Questo incontro – ha precisato Palenzona – è il primo atto delle celebrazioni del cinquantenario dell’aeroporto Leonardo da Vinci “gemellato” con la ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia”. Per comunicare il ruolo svolto dall’aeroporto nella storia del Paese, sono stati programmati una serie di eventi - al Complesso del Vittoriano e presso l’aeroporto nel mese di giugno - a riprova del ruolo pubblico che ADR rappresenta per il Sistema Paese.

(Fonte: Sala Stampa ADR)

Ufficio Stampa ADR S.p.A.
+39 066595.4169–6046
ufficiostampa@adr.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl