La squadra cinese Wings of Phoenix dell’Università di Aeronautica e Astronautica di Nanchino è la vincitrice del concorso Airbus Fly Your Ideas

La squadra cinese Wings of Phoenix dell'Università di Aeronautica e Astronautica di Nanchino è la vincitrice del concorso Airbus Fly Your Ideas.

Persone Thierry Baril, Charles Champion, Tom Enders, Engineering di Airbus
Luoghi Técnica Federico Santa Maria, Phoenix
Argomenti economics, music, transports, art

24/giu/2011 15.25.11 TT&A Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La squadra di studenti si aggiudica così il premio di 30.000 euro grazie all’idea di un sistema di produzione di energia eolica, a terra, che sfrutta le scie degli aeromobili

 

Il primo premio, consistente in 30.000 euro, del concorso Fly Your Ideas 2011 (FYI) di Airbus è stato assegnato oggi alla squadra cinese Wings of Phoenix, dell’Università di Aeronautica e Astronautica di Nanchino nel corso di una cerimonia che si è svolta oggi presso il Salone dell’Aviazione di Le Bourget. I membri della squadra vincitrice, insieme ai membri delle altre squadre finaliste, avranno la possibilità di fare uno stage all’interno di Airbus. Il concorso biennale Fly Your Ideas di Airbus invita gli studenti del mondo intero a proporre nuove idee per sviluppare un’aviazione del futuro ancora più eco-sostenibile.

La squadra finalista, Wings of Phoenix, è stata selezionata per il suo progetto relativo a un sistema di produzione di energia eolica, a terra, che sfrutta le scie generate dagli aeromobili al momento del decollo e dell’atterraggio. L’idea prevede il posizionamento lungo i lati delle piste di una serie di dispositivi a forma di foglia che saranno agitati dal passaggio degli aeromobili, recuperando così energia che altrimenti andrebbe persa. La squadra ha studiato la progettazione elettromeccanica delle ‘foglie’ e la possibilità di generare energia elettrica rispettando le norme di sicurezza aeroportuali.

I componenti della squadra vincitrice sono Xinyuan Zheng (22 anni e portavoce della squadra), Lijun Pan (23 anni), Xianmei Wu (23 anni), Xuesong Liu (21 anni) e Kai Xu (21 anni).

“La partecipazione al concorso Fly Your Ideas 2011 è stata per noi un’esperienza incredibile. Siamo molto fieri di essere la squadra vincitrice e ci auguriamo che la proposta che abbiamo presentato costituisca una fonte di ispirazione per l’industria”, ha dichiarato Xinyuan Zheng, portavoce della squadra Wings of Phoenix.

Il secondo premio, del valore di 15.000 euro, è stato assegnato alla squadra cilena Condor, dell’Universidad Técnica Federico Santa Maria, per la progettazione di un sistema di frenata aerodinamico in grado di recuperare l’energia generata per un suo utilizzo a bordo dell’aeromobile.

La squadra spagnola ‘Ecolution’ dell’Universidad Pontifiia Comillas di Madrid, è stata premiata con il Premio per il Miglior Video, per la creatività che ha saputo dimostrare nella presentazione del proprio progetto basato sull’utilizzo di compositi leggeri a base di fibra naturale per i container cargo degli aeromobili.

“L’innovazione è il fattore chiave che consentirà di continuare a dare alla nostra industria la possibilità di crescere”, ha dichiarato Tom Enders, Presidente e CEO di Airbus. “E’ questa la ragione per la quale il concorso Fly Your Ideas costituisce per gli studenti di tutto il mondo un’occasione unica per promuovere le loro idee per un futuro sostenibile del trasporto aereo. Il concorso è inoltre un importante strumento per rapportarsi con i talenti della prossima generazione che spingeranno ulteriormente in avanti i limiti della ricerca e della tecnologia.”

“La partecipazione record al concorso FYI 2011, che ha visto oltre 315 squadre provenienti dal mondo intero, dimostra il fortissimo interesse per l’aviazione e per Airbus”, ha dichiarato Charles Champion, Executive Vice President Engineering di Airbus e promotore di Fly Your Ideas. I livelli di entusiasmo, di creatività e di riflessione al di fuori di un contesto convenzionale si sono rivelati estremamente gratificanti.”

“Sono entusiasta e ispirato dal livello di competenza dei partecipanti”, ha dichiarato Thierry Baril, Executive Vice President Human Resources. Quest’anno abbiamo invitato i partecipanti di tutte le squadre finaliste, oltre ai vincitori del Premio per il Miglior Video, a fare uno stage all’interno della nostra azienda; e forse un giorno faranno parte dei nostri talenti del futuro.”

Le cinque squadre finaliste hanno presentato i loro progetti davanti a una giuria speciale costituita da rappresentanti di Airbus e da esperti del mondo industriale. Questo concorso internazionale, lanciato nel luglio 2010, ha attirato oltre 2.600 studenti provenienti da quasi 75 nazioni, in rappresentanza di 287 istituti universitari. Gli studenti sono stati invitati a presentare delle proposte relative a una delle fasi del processo di produzione: progettazione, supply chain, produzione, funzionamento e fine vita dell’aeromobile.

Il concorso Fly Your Ideas è unico in quanto dà agli studenti l’opportunità di sviluppare il loro spirito di squadra, sviluppare la loro creatività e le loro competenze nell’ambito dell’innovazione e migliorare le competenze relative alla gestione e alla presentazione di un progetto. Gli studenti sono in stretto contatto con il personale di Airbus e possono usufruire della competenza di Airbus e della sua conoscenza dell’industria aeronautica mondiale, che a oggi conta 33 milioni di addetti nel mondo e che contribuisce in larga misura al commercio mondiale.


Per ulteriori informazioni sul concorso Fly Your Ideas: www.airbus-fyi.com e www.airbus.com.

E’ inoltre possibile seguirci su twitter @Airbus.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl