Una ford di seconda mano

26/giu/2011 19.13.29 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Avete deciso di cambiare la macchina perché quella che avete ormai è poco affidabile. La prima domanda che si affaccia alla mente di solito è “posso permettermi ora di comprare una macchina nuova?”. La risposta non è sempre positiva. Può capitare di non avere i soldi per dare un anticipo e di non poter poi impegnarsi a pagare le rate per diversi anni. Per questo è possibile anche rivolgersi al mercato dell’usato.

Una delle marche che viene considerata più affidabile, dal glorioso passato e dal solido presente, è la Ford. La casa automobilistica americana ha cominciato a produrre auto all’inizio del novecento, rivoluzionando il mondo industriale con l’applicazione della tecnica della catena di montaggio, che poi venne identificata con la parola Fordismo. Fece subito successo con il famoso modello T, che venne prodotto in 15 milioni di esemplari, poi nel corso del secolo si espanse in tutto il mondo. Anche in Italia il marchio americano ha un grande successo e alcune versioni delle sue auto sono tra le più vendute della storia dell’auto.

Se avete intenzione di comprare una Ford usata, cominciate a fare una ricerca in internet. Basterà utilizzare le parole del modello che avete intenzione di acquistare, per esempio “ford ka usata” oppure “ford kuga usato” e consultare le offerte che troverete. Nel giro di pochi giorni sarete in grado di avere un’idea chiara dei prezzi e delle disponibilità sul mercato delle auto di seconda mano per scegliere quella che si adatta di più alle vostre esigenze. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl