Ottimo vendite nel primo semestre 2011 per la Opel

24/ago/2011 22.35.35 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se questa è la crisi, alla opel avrebbero piacere che continuasse a lungo.

Il 2011 ha portato tante piacevoli novità per la casa tedesca, soprattutto in fatto di vendite.

Confrontando i dati del primo semestre del 2010 con quelli dell’anno in corso viene fuori una differenza di oltre 50.000 autovetture vendute in più (il totale del 2011 è di 659.000), pari ad un incremento dell’8,2% e di un aumento generale delle quote di mercato pari allo 0,2%.

19 dei 27 paesi europei in cui la opel è presente sul mercato hanno fatto registrare un aumento delle vendite!

Il vero boom è avvenuto proprio nel mese di giugno con 125.000 automobili che hanno permesso alla opel di raggiungere il 6,8% del mercato.

La parole di Alain Visser, vice presidente marketing e vendite, esprimono soddisfazione per il successo ottenuto dai nuovi modelli, con meriva e opel astra sport tourer sugli scudi.

Il rinnovamento dell’antara opel e della corsa ha dato risultati importanti, ottenendo ottimi riscontri sul mercato. L’antara 2011 ha rinfrescato la produzione dei suv della casa tedesca; mentre all’esterno le modifiche non sono particolarmente rilevanti, sotto il cofano sono arrivati due nuovi motori diesel superiori ai 2000 di cilindrata.

Il settore delle compatte può contare ancora sul solido contributo dell’opel astra sw; prodotta a partire dal 1991 è ormai diventata una delle principali rivali della wolkswagen golf nelle vetture di segmento C.

L’ampia diffusione di questa vettura rende possibile anche il reperimento di un buon modello sul mercato di seconda mano. L’acquisto di un’opel astra usata non accrescerà le percentuali di nuove immatricolazioni della casa con sede a Russelsheim, ma visto l’andamento del mercato non ci sarà troppo di cui lamentarsi!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl