Toyota e Honda insistono sull’ibrido

Toyota e Honda insistono sull'ibrido.

Luoghi Ginevra
Organizzazioni Honda, Toyota
Argomenti autoveicoli, industria automobilistica

30/ago/2011 19.53.26 Silvia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grazie alla Yaris 3, la Toyota casa giapponese conta a medio termine di arrivare a vendere un milione di vetture l’anno nel nostro continente. Le prime foto ufficiali della vettura, confermano le scelte stilistiche anticipate allo scorso salone di Ginevra dalla concept ibrida Yaris HSD, che ha preannunciato anche la versione con doppia motorizzazione, attesa però solo nel 2012. La carrozzeria, ha un andamento più spigoloso e affilato che in precedenza e rileva la volontà di attirare il pubblico maschile più di quanto non facessero le Yaris 1 e 2. La plancia ha un design più convenzionale, con la strumentazione davanti al conducente e non più, come in passato, al centro. Qui, ora, campeggia il touch screen da 6’’1 del sistema Toyota Touch & Go, che dovrebbe essere presente su quasi tutte le versioni della Yaris. Nel 2012, arriverà l’ibrida HSD, con un motore 1.5 benzina e uno elettrico per un totale di 80 cv. L’auto ibrida, a differenza delle altre auto, è dotata di 2 motori. Un primo motore elettrico e il secondo alimentato a benzina,diesel o gas. Il motore elettrico, svolge il suo compito nei circuiti urbani. Proprio grazie al motore elettrico, si ha la possibilità di ridurre le emissioni di co2 nelle nostre città, inoltre è possibile ridurre anche i consumi, perché non si spreca carburante per restare fermi nel traffico. Il motore elettrico, è affiancato al classico motore termico, il quale entra in funzione quando la velocità aumenta, consentendo alla macchina di non mutare le prestazioni del suo motore. Inoltre è dotata di un sistema intelligente, che consente di ricaricare le batterie del motore elettrico in frenata consentendo di recuperare l’energia cinetica, che altrimenti andrebbe dispersa. Sul mercato sono già presenti molti modelli di auto ibride. L’Honda, ad esempio, ha messo a disposizione sul mercato, la Honda Accord e la Honda Civic e la casa automobilistica giapponese ha già in programma nuove uscite di auto ibride.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl