7 nuovi ecoFLEX Opel a Francoforte

Con un occhio al mercato e uno all'ambiente, opel procede nel suo 2011 ricco di soddisfazioni e si prepara a stupire gli appassionati dei motori nel prossimo Salone internazionale dell'Auto di Francoforte.

Luoghi Francoforte, Rüsselsheim
Organizzazioni Opel
Argomenti commercio, economia

02/set/2011 19.09.57 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con un occhio al mercato e uno all’ambiente, opel procede nel suo 2011 ricco di soddisfazioni e si prepara a stupire gli appassionati dei motori nel prossimo Salone internazionale dell’Auto di Francoforte.

Forte di un primo semestre ricco di successi, con una crescita nelle vendite dell’8,2%, l’obiettivo della casa di Rüsselsheim è confermare queste cifre per il resto dell’anno e ripartire con nuove proposte per il 2012.

Le novità seguiranno la strada del rispetto dell’ambiente; a Francoforte sarà presentata la versione di serie per il mercato europeo dell’ampera, la vettura elettrica che farà il suo ingresso nelle concessionarie nel 2012, capace di percorrere tra i 40 e gli 80 chilometri ad emissioni zero, e di raggiungere i 500 chilometri di autonomia grazie ad un piccolo motore a benzina che si attiva per generare elettricità.

Al Salone, che sarà inaugurato il 15 di settembre, verranno presentati anche 7 nuovi modelli ecoFLEX, denominazione che si riferisce ai modelli a più basso impatto ambientale per ogni vettura. Tra questi spicca la opel meriva, nella versione 1.3 CDTI a soli 109 g/km di CO2.

Ovviamente le novità di mercato hanno dei costi che non sono accessibili a tutti; il prezzo elevato di alcune vetture (l’ampera parte da una base superiore ai 40.000 €) costringe anche coloro che vorrebbero inquinare meno a fare scelte differenti.

L’ampia gamma di macchine di seconda mano può venire incontro ai portafogli più leggeri, garantendo vetture di elevata qualità; magari l’acquisto di un’opel tigra usata non potrà eguagliare il basso impatto ambientale delle nuove vetture ecoFLEX, ma alla guida di questa sportiva a marchio opel le soddisfazioni di guida saranno ampiamente rispettate.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl