Mercato auto nuove, ad agosto ritorna il segno +

11/set/2011 21.34.05 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La crescita delle immatricolazioni delle automobili registrata nel mese di agosto non serve a rimettere in piedi un 2011 iniziato nel modo peggiore.

Rispetto all’agosto di un anno fa sono state immatricolate 1045 vetture in più, facendo segnare un aumento dell’1,51%, ma il dato generale dei primi sette mesi dell’anno è talmente negativo da non risentire di questa breve parentesi; il saldo del periodo gennaio-agosto è un impietoso – 12% che boccia il mercato delle nuove auto in Italia.

Diverso il discorso per quanto riguarda le macchine di seconda mano; la crescita dei passaggi di proprietà rispetto al 2010 è evidente e non testimonia solo la maggiore predisposizione a ricercare l’affare in tempi di crisi economica, ma anche lo sviluppo del mercato dell’usato con un aumento della qualità media e delle garanzie a favore dell’acquirente.

Non è un caso che il 78,5% delle vetture vendute in Italia nel mese di agosto fossero usate (con una crescita del 12,25% rispetto ad agosto 2010), contro il misero 21,5% delle auto nuove.

Lo sviluppo del commercio via web è uno dei motivi che stanno alla base di questi numeri; quale che sia il modello ricercato basta andare su un qualsiasi motore di ricerca e farsi un’idea.

Cercate una city car? Troverete una smart cabrio usata che faccia al caso vostro.

Preferite delle sportive dalle elevate prestazioni? Avrete il modello di audi s4 usata più adatto a voi.

Se invece avete pochi soldi e andata a caccia della grande occasione potete puntare sull’antenata dell’a4; se esistono dei modelli di audi 80 usate ancora in grado di buone prestazioni il web vi aiuterà a scovarle!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl