Flessione per il mercato auto

Ancora in flessione il mercato dell'auto nell'ultimo mese del 2011: dicembre ha infatti registrato un'altra flessione delle vendite, attestata ad un - 11% rispetto allo stesso mese del 2010.

Luoghi Brescia
Organizzazioni FIAT
Argomenti economia, industria automobilistica

24/gen/2012 09.42.06 stemas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ancora in flessione il mercato dell’auto nell’ultimo mese del 2011: dicembre ha infatti registrato un’altra flessione delle vendite, attestata ad un – 11% rispetto allo stesso mese del 2010. Sono solo 111.212 gli autoveicoli immatricolati, con il totale dell’anno che arriva così a 1.748.143. Anche considerando il totale annuale la situazione non appare più rosea: è infatti del 10,88% la flessione rispetto alle vendite del 2010. I dati fanno ritornare il mercato indietro di ben 15 anni, a quanto si registrava addirittura nel lontano 1996.
La situazione sembra poi ancora peggiore considerando i soli dati FIAT: il Lingotto scende infatti di un ‘tragico’ 13,4%. Particolarmente problematico il mercato dei privati: negli ultimi anni il dato sulle auto vendute in questo settore si era mediamente attestato intorno al 77% sul totale dei veicoli venduti. Un obiettivo impoverimento delle famiglie italiane, insieme alle preoccupazioni che fanno stringere ‘i cordoni della borsa’ in attesa di capire i futuri sviluppi, hanno portato al 66,3% dell’anno appena concluso.
Le previsioni per il 2012 non sembrano portarci novità di sorta: la luce in fondo al tunnel sembra ancora molto lontana…
Per saperne di più Team Beschi Audi usate Brescia

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl