La Jeep rinnova la Compass.

La Jeep rinnova la Compass.. La Jeep rinnova la Compass profondamente sia fuori che dentro.

Persone Grand Cherokee
Luoghi Pesaro
Argomenti autoveicoli, trasporti, strada

09/feb/2012 15.52.16 Andrea P Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Jeep rinnova la Compass profondamente sia fuori che dentro. Si parte dall’ormai imprescindibile downsizing: per far colpo sul mercato, con un occhio particolare per quello europeo, sono stati ridimensionati motore e misure, ma non le prestazioni. Obiettivo? Una piccola crossover, più accattivante della versione precedente. A guardarla bene ricorda la Grand Cherokee in versione mini. Il muso non è più a tutto tondo ma è reso più “cattivo” con le tipiche sette feritoie e i fanali a trapezio che fanno intuire la stretta parentela con la sorella maggiore, la Gran Cherokee appunto. Il motore è il nuovo 4 cilindri diesel 2.2 da 163 cv, coppia massima di 320 Nm tra i 1400 e i 2800 giri che spinge la Compass da o a 100 km/h in 9 secondi e la porta alla velocità massima si 200 km/h. Le sospensioni assorbono bene le asperità dell’asfalto. La silenziosità all’interno dell’abitacolo ti fa dimenticare di essere a bordo di una Jeep. Rinnovata profondamente anche all’interno: ora assomiglia più ad un’auto da asfalto piuttosto che da fuoristrada. I comandi sono facilmente intuibile e non ci sono fronzoli, il navigatore è dotato di schermo touch ed è facile da utilizzare. C’è posto per far star comode 5 persone e il bagagliaio ha una capienza di 326 litri che diventano 1269 se si reclinano i sedili posteriori. Non dimentichiamoci che la Compass ha pur sempre una parte di anima da fuoristrada. Come se la cava? La Compass tira fuori gli artigli  e sorprende per agilità e per la precisione che sfoggia in condizioni di scarsa aderenza. Sugli sterrati va come un fulmine e una volta inserite le quattro ruote motrici è come essere incollati al terreno. Non vi basta? Riesce a sorpassare un guado di 40 cm senza che si debba ricorrere alle marce ridotte. La Compass è omologata euro 5 la dotazione standard prevede  fari fendinebbia, assistenza delle partenze in salita, poggiatesta anteriori attivi, barre portatutto sul tetto, cerchi in lega da 18”, climatizzatore automatico , computer di bordo, controllo della velocità, sedile del guidatore a regolazione elettrica, selleria in pelle. Il premium pack con navigatore costa 1500 euro, la vernice perlata 550. Prezzo della versione Limited: 31.000 euro. La nuova Jeep Compass vi aspetta in tutte le Concessionarie Jeep di Pesaro e provincia dove all'interno potrete visionare anche tantissime occasioni di auto usate pesaro di tutte le marche.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl