Le chance dell’auto elettrica

Il numero è di quelli da ricordare: 225, tante sono le elettriche immatricolate in Italia nei primi nove mesi dello scorso anno.

Persone Carlos Tavares
Luoghi Italia, Europa, Germania, Danimarca, Parigi, Alessandria
Argomenti autoveicoli, trasporti, economia, commercio

07/mag/2012 15.43.40 stemas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il numero è di quelli da ricordare: 225, tante sono le elettriche immatricolate in Italia nei primi nove mesi dello scorso anno. C’è anche da chiedersi quante di queste sono realmente vendute e non immatricolate dalle Case. Non è comunque un’eccezione solo italiana: in Europa le elettriche vendute nei primi sei mesi del 2011 sono 5.222 pari allo 0,07% del mercato. Qualcuno dirà: colpa degli incentivi. Vero ma non del tutto: in Danimarca dove chi acquista un’elettrica, tra incentivi e benefici fiscali, ottiene uno sconto fino a 20.588€, le vendite del primo semestre 2011 non sono andate oltre le 283 unità pari allo 0,3% del mercato globale. La Germania invece, nonostante un incentivo di soli 380€, è il Paese europeo dove si vendono più elettriche (1.020). Numeri che in ogni caso non sembrano essere di buon auspicio, soprattutto per chi come l’Alleanza Renault - Nissan, ha investito sull’auto elettrica 4 miliardi di Euro. Se ne è parlato con Carlos Tavares, direttore generale e nimero due del gruppo francese che, nonostante lo slittamento dal 2012 al 2014 dell’apertura della fabbrica delle batterie di Flins vicino Parigi, ha confermato che la strategia va avanti. Tanto che in Francia Renault ha appena siglato un accordo con le Poste e alcune amministrazioni pubbliche per la fornitura di oltre 15 mila vetture elettriche. Ottima notizia. Perché di fronte ai piccoli numeri raggiunti dalle elettriche, oggi non è il momento di salire sul carro dei vincitori al grido “io l’avevo detto”. C’è invece da stimolare l’industria a continuare sulla strada dell’auto elettrica, l’unica in grado di viaggiare a zero emissioni allo scarico. Per Bmw usate Alessandria visita il sito www.bmwusato.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl