Il noleggio a lungo termine e le agevolazioni fiscali

Il noleggio auto a lungo termine prevede agevolazioni fiscali estremamente vantaggiose per aziende e privati titolari di P.IVA come singoli imprenditori, professionisti, agenti di commercio, ecc.) Il noleggio a lungo termine mette a propria disposizione autoveicoli di ogni modello e cilindrata, per ogni tipo di esigenza, sia per i private, che per le aziende e pubbliche amministrazioni per le quali può essere necessario un parco auto a disposizione dei dipendenti.

19/mag/2012 11.02.12 LeaFin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il noleggio auto a lungo termine prevede agevolazioni fiscali estremamente vantaggiose per aziende e privati titolari di P.IVA come singoli imprenditori, professionisti, agenti di commercio, ecc.)
Il noleggio a lungo termine mette a propria disposizione autoveicoli di ogni modello e cilindrata, per ogni tipo di esigenza, sia per i private, che per le aziende e pubbliche amministrazioni per le quali può essere necessario un parco auto a disposizione dei dipendenti.
Il vantaggio del noleggio a lungo termine è riscontrabile anche a livello fiscale in quanto permette di disporre di mezzi per lunghi periodi senza dover rinunciare alla gestione in maniera diretta ai servizi che derivano dal possesso di un parco auto.
Per coloro che intendono usufruire di un noleggio a lungo termine di mezzi pagati con rate mensili, oltre ad una serie di agevolazioni derivanti dal non doversi sobbarcare di responsabilità economiche e gestionali, come l'assicurazione, immatricolazione, assitenza tecnica, soccorso stradale, pratiche di cessione, sono contemplate una serie di norme fiscali vantaggiose che premiamo una scelta di questo tipo.
Il risparmio si aggira intorno al 15% rispetto a quello che è invece l’acquisto vero e proprio o di automobili acquistate con la tipologia finanziaria del leasing.
Per quanto riguarda i singoli privati come consulenti e professionisti sono in genere previste detrazioni sul regime dell’Iva che è deducibile nella misura del 10% e arriva al 50% quando si tratta di autovetture con motore elettrico; le imposte indirette sono invece interamente deducibili, ma solo nei casi in cui le macchine siano concesse secondo il cosiddetto uso promiscuo, mentre eventuali eccedenze sono detraibili nella misura massima del 50%.
Non è prevista la detrazione dell’Iva, mentre le tasse sulla manutenzione ordinaria o straordinaria sono interamente deducibili.
Condizioni ancora migliori riguardano gli agenti di commercio, che possono contare, sia perle autovetture, che per la manutenzione, una deducibilità pari all’80% per le imposte dirette, e quella totale per quanto riguarda l’Iva.
Le diverse tipologie di impresa sono sottoposte a differenti condizioni fiscali per quel che riguarda il noleggio strumentale a lungo termine, particolarmente indicato per le aziende che possono in questo modo risparmiare già sui costi di gestione e organizzazione dei servizi accessori.
Le differenze fondamentali rispetto all’uso del parco auto: se l’azienda utilizzatrice ne fa un uso promiscuo a favore di tutti i dipendenti, le imposte dirette vengono detratte per il 40%, se non è previsto l’uso promiscuo e l’azienda non ne fa un uso strumentale, sono previste deducibilità pari al 90% per le tasse dirette, e una detrazione del 40% per l’Iva.
Dal punto di vista fiscale, il noleggio a lungo termine porta ad un risparmio pari al 15% rispetto alla gestione di un parco auto di proprietà.
Il Noleggio auto a lungo termine diventa dunque un mezzo utilizzato per la gestione del Parco vetture aziendale perchè dà la possibilità di scegliere tra la soluzione più adatta per ogni esigenza. Con il pagamento di una tassa mensile si possono usufruire di servizi aggiuntivi che garantiscono sempre l’efficienza dei mezzi, ad esempio la polizza assicurativa.
Il servizio comprende le polizze di Responsabilità Civile, Furto, Incendio, Kasko, oltre che il cambio gomme, la revisione periodica,  gestione delle denunce in caso di sinistro, della perizia tecnica dei danni, del pagamento delle riparazioni e del recupero dei risarcimenti/indennizzi.
Da sottolineare che il veicolo verrebbe sostituito in caso di furto e la socità di noleggio si occuperebbe anche della parte relativa alle contravvenzioni, gesione delle tasse di possesso e dei contrassegni assicurativi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl