Come scegliere un’auto familiare? I cinque fattori da considerare

18/giu/2012 17.35.31 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Se hai una famiglia numerosa o sei un amante delle auto spaziose, le cosiddette auto familiari rappresentano la soluzione che ti si addice. Tuttavia, di fronte alla vasta offerta di auto familiari che ci propone il mercato, la scelta può risultare difficile. In questo articolo facciamo luce sugli aspetti chiave che dovresti considerare prima di acquistare un’auto familiare allo scopo di scegliere il modello che risponde meglio alle tue esigenze.

Le auto particolarmente spaziose, chiamate anche auto familiari o family car, hanno iniziato ad essere vendute in Europa dopo la Seconda guerra mondiale. Ciononostante, a quei tempi, la maggior parte delle persone optava per i modelli più piccoli, data la loro maggiore praticità e il minor prezzo. Così, fu solo a partire dagli anni ’80 che le auto familiari iniziarono a riscuotere un certo successo.

Il successo di questo modello di auto nuove non è dovuto solo al suo design accattivante, ma anche al fatto che per un prezzo leggermente superiore è possibile disporre di molto più spazio per i passeggeri e i bagagli. Di fatto, la caratteristica principale che contraddistingue questi modelli è il collegamento diretto tra il portabagagli e la zona dei sedili, con conseguente creazione di un ambiente unico. In questo modo, dopo aver piegato e protetto i sedili, sarà possibile disporre di uno spazio enorme. 

Gli aspetti da considerare prima di acquistare un’auto familiare

Ogni anno vengono prodotti nuovi modelli di auto familiari, per cui la decisione di acquisto può diventare complicata. Ciononostante, esistono alcuni dettagli che ti aiuteranno a scegliere il modello in grado di rispondere meglio alle tue esigenze.

1.     Determina quali sono le tue esigenze. A questo riguardo, dovrai valutare non solo il numero di posti a sedere di cui hai bisogno, ma anche l’ampiezza del baule, soprattutto se hai bimbi piccoli o in età scolare.

2.     Stabilisci un budget. Molte persone si lasciano abbagliare dalle grandi auto familiari, per poi accorgersi, nel giro di pochi mesi, che si tratta di un lusso che non possono permettersi. Sappi che esistono auto monovolume più piccole ed economiche in grado non solo di offrirti lo spazio di cui hai bisogno, ma anche di adeguarsi meglio al tuo budget.

3.     Sonda l’offerta del mercato. Esistono diversi siti web che ti permettono ti confrontare i prezzi delle auto familiari, nonché di scoprire modelli che non avevi considerato. Dare un’occhiata a questi portali non fa mai male, poiché potrai farti un’idea generale dei prezzi esistenti nell’arena delle auto familiari.

4.       Stabilisci in modo preciso la potenza di cui hai bisogno. Tieni conto che quanto più potente è il motore dell’auto, tanto maggiore è il consumo di carburante e tanto più elevate sono le imposte di immatricolazione e di circolazione. Se solitamente non viaggi con frequenza, non avrai bisogno di molti cavalli.

5.       Al momento dell’acquisto, tieni nel mirino le tue necessità. Di fronte alle auto familiari molto spaziose e con un design particolarmente accattivante è facile perdere di vista ciò di cui si ha realmente bisogno. Ricorda ad esempio che, se hai dei bambini piccoli o degli animali domestici, i rivestimenti interni di lusso non rappresentano una necessità, dal momento che si danneggeranno molto rapidamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl