Comunicato Ds Alenia

30/nov/2006 11.20.00 Agenzia AEROPOLIS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CAMPANIA. UN ‘DELIVERY CENTER’ PER IL VELIVOLO JET
REGIONALE ITALO-RUSSO Superjet 100.
Una proposta dei Democratici di Sinistra di Alenia
Aeronautica.

A Lucca, la scorsa settimana, Prodi e Chirac hanno
raggiunto per l’Italia e Francia importanti accordi per il
trasporto ferroviario. Non altrettanto hanno concluso per
il trasporto aereo e non solo per la vicenda Alitalia e Air
France.
Il presidente francese e il premier italiano non pare che
siano riusciti a fare passi avanti sul dossier tra
l’italiana Finmeccanica e le aziende francesi della Difesa e
dell’ Aerospazio, anche se in questo comparto industriale
sono in fase di avanzata definizione importanti accordi
industriali.
Il ministro dello Sviluppo Economico Pierluigi Bersani ha
dichiarato ai giornalisti che nell’aerospazio ''certamente
abbiamo con i francesi possibilità ancora enormi di
sviluppare una collaborazione sotto il profilo
industriale''.
Nell’ incontro (preparatorio al vertice di Lucca) di
settembre a Parigi invece, il dossier Aerospazio era stato
discusso dal ministro italiano ed il collega transalpino.
ATR, che è solo uno dei capitoli del complesso negoziato
aperto tra italiani e francesi, era entrato nei colloqui
tra Pierluigi Bersani e il Ministro dell'Industria
francese Francois Loos.
Il ministro italiano aveva dichiarato ''Con Loos ci siamo
limitati a valutare la possibilità che si creino in campo
aerospaziale progetti di natura europea e che si possa
aumentare la presenza italiana nei velivoli regionali
compatibilmente agli interessi di EADS.
Abbiamo sottolineato, aveva detto sbilanciandosi a
settembre Bersani, il grande interesse italiano per
l’acquisizione della quota ATR controllata dai francesi.
L’impresa italiana è infatti interessata ad acquisire il
controllo completo della società che produce il velivolo
turboelica nell'ottica della nuova alleanza con la russa
Sukhoi per la commercializzazione del loro nuovo jet
regionale.
Il 28 novembre si è conclusa la trattativa tra Finmeccanica
e Sukhoi Aviation Holding che ha portato alla firma, dopo
oltre due anni di trattative, dell’accordo finale per la
costituzione della partnership per il programma Superjet 100
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl