Il nuovo look della Mini Countryman

13/ago/2014 16:15:02 Alessio Mol Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La MINI Countryman si rinnova nel look aggiornando il design e offrendo importanti  novità dal punto di vista delle motorizzazioni disponibili.  Il nuovo SUV quattro porte del marchio britannico  propone una serie di rivisitazioni estetiche che la rendono più moderna sia internamente sia esternamente, partendo dalla calandra frontale sino ad arrivare ai nuovi cerchi in lega più leggeri e sportivi. Parecchie novità anche per quanto riguarda i colori disponibili, con l’arrivo di nuove tinte per la carrozzeria: Jungle Green metallizzato, Mid night Grey metallizzato e Star light Blue metallizzato. Tra gli optional si possono scegliere tinte a contrasto per tetto e calotte degli specchietti , oltre alla versione in Piano Black con strisce per il cofano motore..

 

A bordo della vettura c’è il sistema MINI Connected, capace di dialogare con lo smartphone e di offrire numerose funzioni per l’intrattenimento a bordo, e il sistema di navigazione satellitare MINI. Nell' equipaggiamento della nuova MINI Countryman possiamo prevedere le nuove luci fendinebbia a LED, proiettori allo xeno, climatizzatore automatico, tetto panoramico in vetro, Comfort Acces e Adaptive Light Control.

Per quanto riguarda i motori, la gamma della nuova Countryman si equipaggia con nuovi propulsori benzina e diesel, tutti a quattro cilindri. Tra i benzina abbiamo il quattro cilindri 1.6 litri da 218 CV che alimenta la MINI John Cooper Works Countryman, lo stesso propulsore ma con potenza di 190 CV lo troviamo invece sulla MINI Cooper S Countryman (anche in versione ALL4). Il 1.6 litri da 122 CV spinge la MINI Cooper Countryman (anche in versione ALL4), mentre il 1.6 da 98 CV alimenta la MINI One Countryman.

Per le motorizzazioni diesel il top di gamma è rappresentato dal 2.0 litri da 143 CV che equipaggia la MINI Cooper SD Countryman (anche ALL4). Il 1.6 litri da 112 CV lo troviamo invece sulla MINI Cooper D Countryman (anche ALL4), mentre la variante entry-level è il 1.6 da 90 CV della MINI One D Countryman.

 

Anche per avere la MINI Countryman la soluzione più vantaggiosa resta il noleggio a lungo termine, che ci permette, senza bloccare dei piccoli capitali, di "usare" la vettura senza alcuna preoccupazione legata alla sua gestione e manutenzione, e non è cosa da poco!

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl