Le Fiat del futuro

Le Fiat del futuro Dopo il successo della presentazione della 500, la Fiat siappresta ad aggredire il mercato automobilistico con il restyling dialcuni modelli e due nuove auto destinate a contribuire al processo dirilancio della casa torinese nel mercato automobilistico internazionale.

26/set/2007 09.20.00 autoamica.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dopo il successo della presentazione della 500, la Fiat siappresta ad aggredire il mercato automobilistico con il restyling dialcuni modelli e due nuove auto destinate a contribuire al processo dirilancio della casa torinese nel mercato automobilistico internazionale.

Nel 2008 saranno infatti presentate le versioni rivedute, i restyling,della Panda e della Grande Punto, ossia i modelli Fiatpiù venduti in Europa. A questi faranno seguito i nuovi modelli dellaMultipla e della Idea.

Ma sarà il 2009 l'anno della grandi novità. La Nuova Fiat Uno,una world car, una berlina compatta che si inserisca nello spaziolasciato vuoto dalla vecchia Punto, ossia un modello intermedio tra laPanda e la Grande Punto. E il nome scelto per questa auto è Fiat Uno.La Nuova Uno sarà lanciata in tutti i mercati mondiali in cui Fiat èpresente, compresi quelli di recente motorizzazione.

Il secondo modello proposto da Fiat avrà, anche in questo caso, un nomeevocativo: la NuovaTopolino sarà una city car low cost, destinata a rivaleggiarecon gli analoghi modelli che saranno proposti da Volkswagen, Toyota eRenault.

Nello stesso anno,  sarà tempo di restyling anche per la Sedici e perla Doblò, mentre saranno lanciate due simpatiche nuove versioni della500: la 500 Giardiniera e la 500 Cabrio.

Comunicato a cura di AutoAmica.netil portale delle auto.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl