Metadistretto Aerospaziale. Presentato alla comunità internazionale dell’aerospazio il progetto delle regioni Campania, Puglia e Piemonte.

05/dic/2008 23.58.46 Agenzia AEROPOLIS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Metadistretto Aerospaziale. Presentato alla comunità internazionale dell’aerospazio il progetto delle regioni Campania, Puglia e Piemonte.

 

A gennaio incontro con il Governo.  Nasce Distretto Aerospaziale e raggiunto accordo quadro per  Venture Capital tra regione Campania e BEI.

 

Introdotta da Sandro Frisullo, vicepresidente regione Puglia, si è svolta a Tolosa, durante il salone Aeromart, l’annunciata presentazione alla comunità internazionale del Metadistretto  italiano dell’aerospazio.

La manifestazione ha visto la partecipazione della folta delegazione degli ospiti italiani e di numerosi operatori internazionali interessati ha capire  le caratteristiche del progetto italiano di integrare  le preesistenze industriali  e della ricerca in un comparto che, come ha ricordato Frisullo, nonostante la crisi mantiene tutte le potenzialità di crescita e sviluppo che ne ha caratterizzato la dinamica degli ultimi anni.

Era presente Alenia Aeronautica, con Pietro Capogreco, responsabile delle relazioni istituzionale, esponenti dell’Unione industriale italiana oltre che rappresentati del mondo della ricerca e delle imprese.

Frisullo ha ribadito che la road map definita nel protocollo firmato dalle assessori  regionali di Campania , Puglia e Piemonte  a Venaria nel settembre scorso,   prosegue,  e per gennaio del prossimo anni il progetto del Metadistretto sarà presentato al Governo nazionale per concordarne i profili finanziari di sostegno ai progetti e alle imprese.

I rappresentanti dei  distretti delle regione Piemonte e Puglia, hanno illustrare il sistema aerospaziale delle due regioni.

Giuseppe Acierno, presidente del distretto della regione Puglia, ha annunciato i  contenuti di un articolato  programma di sostegno alle attività di ricerca nell’aerospazio,  che consentirebbe di finalizzare risorse per 220 milioni di euro e che in questi giorni è in fase di negoziazione con le autorità di governo.

Novità importanti dalla Campania, entro la prossima Estate il Distretto aerospaziale campano  sarà formalizzato da una legge regionale come previsto dalla normativa legislativa.  Lo ha dichiarato nel suo intervento Federico Lasco, coordinatore regionale dell’assessorato alle attività produttive,  informando che il capitolo di spesa è  inserito nelle voci del  bilancio regionale.

Il rappresentante campano ha esposto agli ospiti convenuti  le articolazioni degli strumenti regionali  che definiscono le politiche di sostegno alle imprese del settore e  ha illustrato le linee generali del nuovo  progetto  di Venture Capital che l’amministrazione firmarebbe a giorni  con Bei .

Uno strumento nuovo e importante per le imprese  della regione che consentirebbe a molte di esse di  acquisire quella condizione finanziaria necessaria per  sostenere gli  investimenti  necessari per sostenere la domanda di sviluppo che proviene dal  mercato  aerospaziale internazionale.

 

Antonio Ferrara   4 dicembre 2008

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl