Svelata al Mugello la nuova Ferrari

13/gen/2009 09.59.26 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La F60 che parteciperà al prossimo campionato del mondo

La F60 che parteciperà al prossimo campionato del mondo

Si chiama F60. È il nome della nuova monoposto Ferrari che parteciperà al prossimo campionato del mondo di Formula Uno. F60 perché sono proprio 60 le partecipazioni della Rossa di Maranello in Formula Uno. È stata così svelata la nuova vettura che dovrà permettere a Raikkonen o Massa di conquistare il titolo mondiale. I primi giri di pista sono stati compiuto al Mugello. Adesso è tutto pronto per la nuova avventura. Un’avventura appunto “nuova”, perché le novità apportate al regolamento hanno comportato la progettazione di una vettura ex novo, con l’introduzione del Kers (sistema di recupero dell’energia cinetica) e la rivisitazione dell’aerodinamica e delle gomme slick. Il tutto per favorire i sorpassi e dare qualcosa in più allo spettacolo. Il Kers è una delle due modifiche apportate al motore. La seconda è l’affidabilità, perché quest’anno si avranno a disposizione otto motori per tutta la stagione, per cui la vita di ogni motore sarà pressoché raddoppiata. Novità, come detto, che hanno coinvolto anche l’aerodinamica, che riguardano soprattutto il flusso d’aria intorno alla macchina e l’ala anteriore (ma anche quella posteriore, che è più stretta, mentre quella anteriore è più larga). Inoltre sono state apportate sostanziali modifiche anche alla carrozzeria. Per i piloti sarà come guiderà una vettura nuova. Per Raikkonen e Massa sarà molto importante il periodo dei collaudi e delle prove. Perché con la Ferrari non conta partecipare, bisogna soltanto vincere. Nei prossimi giorni sarà la volta della altre scuderie, a partire dalla Toyota, che verrà data alla luce il 15 gennaio. Il giorno dopo sarà la volta della Mclaren.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl