enerBLU sponsor di Mobility Management 2009

27/feb/2009 11.52.05 astralys Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Modena, 27 febbraio 2009 – Il gruppo enerBLU è tra gli sponsor di Mobility Management 2009, l’importante conferenza nazionale organizzata da Euromobility che si inaugura oggi a Brescia.Fondata nel 1997 per progettare e sviluppare prodotti e servizi per la mobilità sostenibile, enerBLU, che comprende la società VEICOLI Srl, realizza mezzi di trasporto elettrici per importanti realtà nazionali ed internazionali.
Alla manifestazione la società modenese è presente con un proprio spazio espositivo ove sarà possibile vedere i risultati che è stata in grado di ottenere grazie alla ricerca di soluzioni innovative per la trasformazione di veicoli tradizionali endotermici in elettrici.
Il management di enerBLU è a completa disposizione per rispondere ai quesiti degli operatori e per illustrare nel dettaglio i plus di una tecnologia che costituisce una risposta concreta per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità di una logistica urbana efficiente ed ecosotenibile.
EnerBLU propone un’offerta di soluzioni al massimo dell’innovazione. La società riqualifica i veicoli termici  per il trasporto urbano di persone fino a 40 posti e merci fino a 60 quintali, in automezzi alimentati esclusivamente ad energia elettrica e quindi appartenenti alla categoria “emissioni zero”. La sostituzione di tutte le  componenti che riguardano il motore tradizionale, con potenti batterie e un motore elettrico dotato di un’elevata tecnologia, è il risultato di una progettazione molto approfondita. Dal peso del veicolo, alla tipologia di prestazioni richieste, al tempo di utilizzo, le variabili da considerare per la trasformazione di un mezzo sono molteplici e, per ognuna di esse, enerBLU studia soluzioni altamente personalizzate. L’alta tecnologia delle batterie utilizzate (Litio) permette un’autonomia giornaliera che varia, a seconda dei modelli, dai 120 ai 180 km per un massimo di 2.000 cicli di ricarica, pari all’uso quotidiano di 5/6 anni. Oltre ad essere più leggere e piccole, permettono anche una riduzione dei tempi di ricarica. Ad oggi le batterie necessitano di un fermo di 6/8 ore da realizzare nelle ore notturne quando il costo dell’energia è inferiore. Tempo che è destinato a diminuire fino ad una sola ora già nell’arco dei prossimi mesi. Per quanto riguarda il loro smaltimento a fine vita, invece, l’azienda segue le procedure in vigore nei diversi paesi; per l’Italia la normativa RAEE.
Tutti i veicoli dispongono,  inoltre, di sistemi di connettività di ultima generazione (S.Co.Re.: sistema di controllo remoto), per diagnostica e collegamenti GPS/GSM per ottenere una conoscenza immediata delle prestazioni e della localizzazione del mezzo.

Oggi, grazie alla tecnologia enerbLU, già molte città come Modena, Sorrento, Milano, Roma, Firenze, Spoleto e Bologna si avvalgono di veicoli elettrici, non inquinanti, contribuendo a ridurre l’impatto ambientale ed acustico, concorrendo a risolvere un problema complesso e in continua crescita e che coinvolge ormai città di ogni dimensione non solo in Italia.
 
 
 
 
 
 
EnerBlu

EnerBLU, di cui fa parte la società VEICoLI srl - nata nel 1997 per progettare e sviluppare prodotti e servizi per la mobilità sostenibile - si distingue tra i principali protagonisti di un mercato dalle grandi potenzialità.
Con sede a Modena, il Gruppo si occupa di sostituire tutte quelle componenti che riguardano il motore tradizionale e che contribuiscono ad alzare il livello di inquinamento delle città, con potenti batterie di ultima generazione e un motore elettrico dotato di un’elevata tecnologia

Per maggiori informazioni alla stampa e per richiesta di eventuali immagini:
 Silvia Beraudo
AD-Group per enerbLU
Cell.347.287935
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl