Tutte le modifiche al Nuovo Codice della strada

Come contropartita, rischieranno una sospensione della patente per un periodo doppio rispetto a oggi chi supera di 60 km/h i limiti prestabiliti, invece, rischierà fino a 799 euro di multa contro i 500 attuali per chi supera di poco i limiti, i punti decurtati dalla patente passeranno da cinque a tre gli autovelox nelle strade extraurbane non potranno essere posizionati ad una distanza superiore al chilometro dal segnale recante il limite di velocità.

14/lug/2009 13.23.38 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

codice-della-strada

Sono tante  le novità che verranno introdotte se sarà approvato definitivamente il disegno di legge che modifica in 60 punti il codice della strada. Il testo, approvato pochi giorni fa alla Camera, potrebbe ottenere il via libera definitivo questa settimana ed introdurre una serie di norme che interessano gli automobilisti su vari piani: dalla velocità ai punti della patente, dallo stato di ebbrezza all’attraversamento dei pedoni. Ma andiamo con ordine ed analizziamo punto per punto le novità del codice della strada (Fonte IlSole24Ore):

Limiti di velocità ed autovelox

  • Sui tratti autostradali sorvegliati dal Tutor, il limiti di velocità sarà innalzato a 150 km/h
  • per chi supera di 40 km/h i limiti di velocità, la multa passerà dai 370 euro attuali a 500 euro.  Ma invece di perdere dieci punti della patente ne perderanno solo sei. Come contropartita, rischieranno una sospensione della patente per un periodo doppio rispetto a oggi
  • chi supera di 60 km/h i limiti prestabiliti, invece, rischierà fino a 799 euro di multa contro i 500 attuali
  • per chi supera di poco i limiti, i punti decurtati dalla patente passeranno da cinque a tre
  • gli autovelox nelle strade extraurbane non potranno essere posizionati ad una distanza superiore al chilometro dal segnale recante il limite di velocità. In questo modo si eviteranno i cosiddetti autovelox a sorpresa.

Multe a Rate

  • Coloro che hanno un reddito inferiore a 10.628 euro ed hanno ricevuto una contravvenzione superiore ai 400 euro potranno chiedere la rateizzazione della cifra fino a 60 rate
  • per fare ricorso ad una sanzione si avrà meno tempo. Si passerà infatti da 150 giorni a 90;

Giovani, alcol e droghe

  • Chi ha già un patentino per il motorino potrà ottenere il foglio rosa già a 17 anni
  • nei primi tre anni di patente i neopatentati rischieranno una sospensione della patente un terzo più lunga, rispetto agli altri automobilisti, alla prima infrazione e della metà più lunga, alle infrazioni successive
  • i neopatentati (primi tre anni di patente) trovati con un tasso alcolemico superiore alla zero rischiano una multa di 155 euro, che raddoppia in caso di incidente. Le stesse regole sono previste per chi guida per professione
  • verrà affiancato agli attuali etilometri anche il narco-test, all’inizio in via sperimentale e successivamente in larga scala.

Automobilisti e Alcol

Per tutti gli altri automobilisti, rimane il limite europeo dello 0,5 con pene che prevedono:

  • tra lo 0,5 e lo 0,8, una multa da 500 a 2.000 euro e sospensione della patente da 3 a 6 mesi (sanzioni che raddoppiano in casi di incidente e fermo amministrativo del veicolo per 180 giorni);
  • tra lo 0,8 e l’1,5 ritiro della patente,  sospensione fino a due anni,  multa da 800 a 3.200 euro (con incidente le pene raddoppiano e c’è in più il fermo di 180 giorni);
  • sopra il limite di 1,5, ritiro immediato della patente con sospensione fino a due anni, multa da 1.500 a 6.000 euro, arresto da sei mesi a un anno e, se viene commesso un incidente, raddoppio della pena e la revoca della patente per 5 anni
  • la competenza in caso di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti passerà dal giudice di pace al tribunale

Ciclisti e Pedoni

  • I ciclisti fuori dai centri abitati e in galleria dovranno indossare i giubbotti catarifrangenti
  • il disegno di legge prevede per chi impedisce il passaggio dei pedoni sulle strisce, anche in caso di disabili, una decurtazioni dei punti della patente pari ad 8
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl