Presto in commercio l’airbag per motocliclisti Dainese

Presto in commercio l'airbag per motocliclisti Dainese Potrebbe essere presto disponibile per tutti i centauri l'airbag ideato dalla Dainese che abbiamo visto indossato da Valentino Rossi o Marco Simoncelli.

23/set/2009 13.18.57 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

airbag-per-motociclisti

Potrebbe essere presto disponibile per tutti i centauri l’airbag ideato dalla Dainese che abbiamo visto indossato da Valentino Rossi o Marco Simoncelli. L’air bag per i motociclisti è un progetto a cui l’azienda vicentina Dainese sta lavorando da anni. “È già da una decina d’anni – ha infatti spiegato Lino Dainese, il fondatore dell’azienda - che abbiamo capito come le tradizionali protezioni ispirate al mondo naturale, cioè i corpetti e i paraschiena nati negli anni Set tanta, non erano più sufficienti. La migliore soluzione per proteggere il corpo umano è l’aria”.

Il “D-air strada” dovrebbe arrivare sul mercato nel 2011. Un team di circa 50 tra tecnici, ingegneri e medici sono al lavoro per mettere a punto questo airbag, che rispetto al modello da pista (il D-air Racing), deve essere sicuro e funzionale rispetto al maggior numero di pericoli che presenta la strada. Lo scopo del D-air strada è quello di proteggere al meglio le parti vitali del corpo, soprattutto torace, collo, zona cervicale e l’intera colonna vertebrale anche nelle diverse casistiche presenti in strada, come lo scontro con altri mezzi o con marciapiedi e muretti.

La sfida che si è imposta la Dainese, e che rende speciale ed unico il suo airbag per motociclisti, è quello di produrre un modello che non abbia vincoli – la normale cordicella – con la moto o lo scooter. E questo è possibile solo con la messa a punto di un sistema tecnologicamente molto avanzato. “Esistono modelli in cui l’air bag – precisa Dainese - è collegato alla moto attraverso una cordicella. Si tratta di soluzioni primitive, il nostro D-air utilizza una tecnologia assai più sofisticata e puntuale, in cui l’attivazione delle protezioni viene gestito attraverso accelerometri e giroscopi”. L’airbag Dainese per la strada prevede tre sacchi protettivi inseriti in quello che sembra un comune gilet, da indossare sopra il giubbotto o la t-shirt e pronti a gonfiarsi in 30 millisecondi.

I test decisivi sono previsti per la primavera 2010.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl