Caso EUTELIA>> AGILE: Scarso impegno del Governo ed i lavoratori sono alla disperazione

Caso EUTELIA AGILE: Scarso impegno del Governo ed i lavoratori sono alla disperazione L'ipotesi di finire in amministrazione controllata trova conferma, ma la cosa al momento potrebbe riguardare solo Agile e non tutta Omega.

10/dic/2009 14.38.28 Lavoratori Getronics Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 L'ipotesi di finire in amministrazione controllata trova conferma, ma la cosa al momento potrebbe riguardare solo Agile e non tutta Omega. Si attende infatti che sindacati e lavoratori delle altre aziende del gruppo Omega facciano analoga denuncia di insolvenza presso il Tribunale Fallimentare. Scarsi invece gli impegni che il Governo prende a sostegno del reddito dei lavoratori: tutto rimandato a dopo il 23 dicembre. Un lento massacro sotto gli occhi di tutti!
La Presidenza del Consiglio non ha dato il giusto peso sul problema della sopravvivenza di 9 o 10 mila persone che non hanno altri sostegni della propria busta paga, che non ricevono da 4 mesi!
E arrivando al 23 Dicembre saranno ormai 5!
Come si fa a tirare avanti 5 mesi  senza che arrivi un solo euro?
Bisogna immediatamente chiedere alle istituzioni, sindacati compresi, che si attivino fin da ORA per dare a tutti un reale sostegno al reddito, prestiti garantiti, anticipo degli stipendi da parte delle banche con garanzia di restituzione al momento della riscossione degli stessi.
I lavoratori tutti sono disperati e non vorremmo che la situazione possa improvvisamente esplodere.


Chiacchiera, gioca, condividi: scarica gratis Messenger 2009
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl