Trasferimento della gestione dei collegamenti Cisalpino a FFS e Trenitalia

11/dic/2009 11.05.44 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Trasferimento della gestione dei collegamenti Cisalpino a FFS e Trenitalia

BERNA e MILANO, December 11/PRNewswire/ -- Con l'entrata in vigore del nuovo orario, il traffico internazionale
passeggeri tra l'Italia e la Svizzera viene garantito da FFS e Trenitalia. A
partire dalla stessa data cessa l'attivit commerciale di Cisalpino.



A partire dal 13 dicembre 2009 cesseranno le attivit di Cisalpino SA. Il
traffico ferroviario internazionale tra Italia e Svizzera sar gestito dalle
due case madri.



Nell'interesse dell'azienda e dei suoi clienti, i collaboratori e le
collaboratrici, nonch il management di Cisalpino si impegnano ad agevolare
il passaggio alle societ madri. Dopo numerose corse di prova, Cisalpino ha
gradualmente introdotto i treni con le nuove composizioni; la fase di
pre-esercizio commerciale si conclusa con successo contestualmente al
cambio d'orario. Da quel momento circoleranno regolarmente sei treni ETR 610
sull'asse del Lemano e del Ltschberg.



La societ affiliata Cisalpino, fondata nel 1993, ha gestito una flotta
di nove treni Pendolino della prima generazione (ETR 470) e sei nuovi ETR 610
dei 14 originariamente commissionati. Le societ madri hanno noleggiato a
Cisalpino anche composizioni con vetture convenzionali. Il fatturato medio
annuo di Cisalpino ammonta negli ultimi anni a ca. 250 milioni di CHF. Sulla
rete ferroviaria di Cisalpino, che collega 76 destinazioni in Svizzera e in
Italia, nel 2008 hanno viaggiato 12 milioni di passeggeri, per una
percorrenza complessiva di 53 milioni di chilometri.



Cisalpino ringrazia i propri clienti per la fedelt dimostrata negli
ultimi quattordici anni.



Indicazioni: Le tappe principali del Cisalpino possono essere scaricate
informato pdf gratuitamente su:
http://presseportal.ch/fr/pm/100002397/?langid=4




Cisalpino: le tappe principali in sintesi

1993 - Fondazione della societ ferroviaria Cisalpino nel novembre
1996 - Con due coppie di treni sulla tratta Milano-Ginevra e un'altra
coppia sulla tratta Milano-Basilea, il 29 settembre Cisalpino
inaugura la propria attivit commerciale
1997 - Il 25 gennaio viene inaugurata la linea Milano-Zurigo. Nel
1998 seguono prolungamenti della tratta da Zurigo a Stoccarda,
da Zurigo a Firenze e da Ginevra a Venezia
1999 - A partire dal 1degrees gennaio 1999 Cisalpino ottiene una
propria concessione ferroviaria in Svizzera
2004 - In data 2 marzo 2004 Cisalpino commissiona ad Alstom
Ferroviaria 14 nuovi treni ad alta velocit modello ETR 610.
Nell'ambito di un contratto di mandato, la direzione del
Progetto viene conferita alle societ madri, sotto la
direzione delle FFS.
2004 /
2005 - Tra giugno 2004 e fine 2005, in tre fasi successive, Cisalpino
rileva tutti i collegamenti del trasporto passeggeri
internazionale sulle tratte transalpine tra Italia e Svizzera
2005 - Certificazione DIN EN 13816:2002, "Qualit del servizio nel
trasporto pubblico di passeggeri", che integra la ISO
9001:2000 e il certificato "QQQ" di Svizzera Turismo.
2007 - Il 2007 l'anno commerciale di maggior successo nella storia
di Cisalpino. I treni Cisalpino I (ETR 470) sono equipaggiati
per la galleria del Ltschberg (ETCS) e la attraversano otto
volte al giorno. Le composizioni Cisalpino II (ETR 610)
commissionate non vengono consegnate.

2008 - La consegna dei treni promessi per il cambio d'orario non
ancora avvenuta. Cisalpino deve adottare l'orario gi
pianificato sulla base dei nuovi treni ad assetto variabile
utilizzando vetture noleggiate
2009 - A luglio, i treni Cisalpino II (ETR 610) iniziano la fase di
pre-esercizio commerciale tra Ginevra e Milano. In data
1degrees ottobre viene inserita nell'orario in vigore un'altra
coppia di treni con destinazione Venezia; da novembre i treni
Cisalpino II circolano anche sull'asse del Ltschberg.
- A settembre, le case madri decidono di assumere la gestione
del traffico nord-sud. I treni Cisalpino I vengono ceduti alle
case madri, mentre quelli Cisalpino II vengono durante la fase
di passaggio noleggiati a Trenitalia e alle FFS.





Contatto:

Renzo Cicillini
Cisalpino AG
Bahnhofplatz 1b
CH-3930 Visp
Tel: +41-58-580-85-00
Fax: +41-58-580-85-51
E-Mail: cicillini@cisalpino.com



Source: Cisalpino AG

Contatto: Renzo Cicillini, Cisalpino AG, Bahnhofplatz 1b, CH-3930 Visp, Tel: +41-58-580-85-00, Fax: +41-58-580-85-51, E-Mail: cicillini@cisalpino.com


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl