Ricerca sulle tecnologia “Nanocarrier”: IN CELL ART e Sanofi Pasteur confermano la loro collaborazione

Ricerca sulle tecnologia "Nanocarrier": IN CELL ART e Sanofi Pasteur confermano la loro collaborazione IN CELL ART, società biofarmaceutica che sviluppa sistemi di formulazione innovativi per il rilascio di macromolecole biologiche (siRNA, DNA e proteine) annuncia oggi l'ampliamento della sua collaborazione di ricerca con Sanofi Pasteur, la divisione vaccini del Gruppo Sanofi-Aventis, per proseguire la valutazione della tecnologia "nanocarrier" di IN CELL ART nell'ambito di un programma di sviluppo dei vaccini di Sanofi Pasteur.

08/gen/2010 12.56.30 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
IN CELL ART, società biofarmaceutica che sviluppa sistemi di formulazione innovativi per il rilascio di macromolecole biologiche (siRNA, DNA e proteine) annuncia oggi l’ampliamento della sua collaborazione di ricerca con Sanofi Pasteur, la divisione vaccini del Gruppo Sanofi-Aventis, per proseguire la valutazione della tecnologia “nanocarrier” di IN CELL ART nell’ambito di un programma di sviluppo dei vaccini di Sanofi Pasteur.
 
In merito a questo ampliamento, Chloé Bellocq, Presidente di IN CELL ART, e Bruno Pitard, cofondatore della società, dichiarano: «Siamo molto felici di continuare la nostra collaborazione con Sanofi Pasteur, leader mondiale dei vaccini umani. La firma di questo ampliamento mette in evidenza l’alto potenziale, per lo sviluppo di nuovi vaccini, delle tecnologie innovative studiate da IN CELL ART».
 
                              
 
Informazioni sul nanocarrier ICA614
 
Il nanocarrier ICA614 rappresenta un miglioramento importante verso lo sviluppo di nuovi vaccini a DNA. Si tratta di una formulazione brevettata di DNA sintetico che si basa su tecnologie innovative per lo sviluppo di una nuova generazione di vaccini. Il nanocarrier ICA614 presenta caratteristiche di efficacia, di semplicità e d’industrializzazione uniche: un drastico aumento dell’immunogeneticità dei vaccini a DNA nei confronti degli antigeni tumorali o derivati dai patogeni, una riduzione della dose di DNA ed un eccellente profilo di sicurezza.
La formulazione è attualmente in fase di test presso aziende farmaceutiche leader nel campo della vaccinazione. IN CELL ART ha, inoltre, dimostrato che il nanocarrier ICA614 aumenta anche l’efficacia dei vaccini ad antigene purificato (subunit vaccines) che utilizzano proteine ricombinante come antigeni.
 
Informazioni su IN CELL ART
 
IN CELL ART (Nantes, Francia) è una società biofarmaceutica specializzata nello sviluppo preclinico e farmaceutico di nanocarrier per la formulazione di principi attivi biologici e macromolecolari. Annovera tra i suoi fondatori e nel gruppo di ricerca il Premio Nobel per la Chimica nel 1987Jean-Marie Lehn. La società ha messo a punto nuove classi di vettori, privi di tossicità ed organizzati su scala nanometrica, per consentire l’attraversamento efficace delle membrane cellulari.
 
IN CELL ART offre le sue tecnologie nell’ambito di prestazioni di servizi tra cui un approccio rivoluzionario per la produzione di anticorpi: ICANtibodies®. In assenza di antigene ricombinante, ICANtibodies® permette, partendo dalla sequenza DNA in silico di un antigene, la produzione dei più innovativi anticorpi, diretti contro qualunque tipo di antigene la cui sequenza sia conosciuta. ICANtibodies®, consentendo protocolli d’immunizzazione multivalenti, è particolarmente indicato per lo screening ad ampio spettro di anticorpi e l’identificazione rapida di anticorpi d’interesse terapeutico o diagnostico.
 
Con eccellenti risultati su modelli animali di cancro e di malattie infettive, IN CELL ART prosegue lo sviluppo delle sue tecnologie nel campo dei vaccini a DNA, per applicazioni terapeutiche e profilattiche. IN CELL ART lavora in collaborazione con le aziende farmaceutiche e biotecnologiche di tutto il mondo e concede licenze per le proprie formulazioni di vaccini.
 
IN CELL ART opera anche a stretto contatto con società attive nel campo dello sviluppo di prodotti terapeutici interferenti a RNA e propone soluzioni di formulazione a RNA per l’eliminazione mirata dei geni coinvolti nello sviluppo delle patologie oncologiche e cardiovascolari e delle malattie infettive.
 
Infine, IN CELL ART commercializza ICAFectin® 441 e ICAFectin® 442, reagenti di transfezione del DNA e del siRNA per le cellule primarie e staminali.
 
Fondata nel 2005, IN CELL ART è una società la cui maggioranza è detenuta dai suoi fondatori. L’azienda fa parte del Polo di Competitività Atlanpole Biotherapies, che raggruppa le società di biotecnologie della Francia occidentale.
 
Per maggiori informazioni: 
IN CELL ART
1, Place Alexis Ricordeau
44093 Nantes cedex 1 (F)
Tel :  + 33 2 40 71 67 17
Contatto stampa :
Agenzia stampa CITEF di UBIFRANCE in Italia
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel : 02 48 547 310 / Fax. 02 48 12 774
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl