Napoli 20 IO: gli esperti del marketing raccontano il web 2.0 al servizio delle imprese.

09/feb/2010 12.33.11 Maria Esposito Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 5 Febbraio, presso la Sala Meeting dell'Hotel Palazzo Turchini di Napoli, si è tenuto l'incontro/seminario organizzato da Qadra.net con il patrocinio dell' Università di Napoli Federico II, Napoli 2.0, Iwa, e AISM. L'evento, che ha riscosso un grande successo di presenze, è stato organizzato allo scopo di illustrare attraverso la testimonianza di esperti e teorici della comunicazione, quali sono gli scenari attuali della comunicazione aziendale a Napoli.


 

La situazione attuale del mercato napoletano in particolare, ma del Sud in generale, è sicuramente ben diversa da quella del Nord.

Orientamento al web per pubblicizzarsi da un lato, scarsa conoscenza delle potenzialità dall'altro, rappresentano la sostanziale differenza tra le aziende marketing oriented del Nord, e quelle del Sud.

Tuttavia la consapevolezza di questo divario rappresenta un ottimo momento di riflessione per le aziende. Se è vero che esiste questa disparità, è anche vero che momenti aggregativi come quello dello scorso 5 Febbraio, hanno esattamente lo scopo di portare questa consapevolezza ad eliminare il gap esistente.

Le nuove tecnologie del web 2.0 hanno apportato cambiamenti culturali e lavorativi epocali.

Sono mutati ed aumentati i canali attraverso i quali le aziende possono promuoversi e con cui possono comunicare. Il sito internet è solo uno dei tanti mezzi cui le aziende possono ricorrere per supportare e sviluppare il proprio business. Social media marketing, campagne di e-mail marketing, video advertising ed article marketing sono alcuni dei nuovi strumenti che il web mette a disposizione di tutti. Come è possibile, verrebbe da chiedersi, che le aziende Napoletane restino ancorate a vecchie concezioni di marketing, elitarie e spesso dispendiose?


 

È stato uno dei temi centrali e degli interrogativi a cui si è cercato di rispondere all'evento NAPOLI 20 IO – I nuovi scenari del marketing e della comunicazione, e ha rappresentato il filo conduttore che ha legato gli interventi degli esperti che si sono avvicendati all'incontro, e che hanno evidenziato l'importanza per il business di un'azienda, di pianificare una campagna di comunicazione e marketing a monte di un piano di investimenti, inglobando nel progetto anche quel grande ipermedium rappresentato dalla rete, con gli innumerevoli canali che questa mette a disposizione.


 

Ciò che invece talvolta purtroppo avviene, è che le aziende ricorrano a progetti di comunicazione soltanto quando la situazione precipita. Quando il loro business produce scarsi risultati ecco che ci si rivolge alle agenzie di marketing per un tentativo di salvataggio disperato..

Questo errore fondamentale è causato dalla scarsa consapevolezza di ciò che internet può dare al business di un'azienda, e questo sia attraverso campagne di web marketing ben pianificate, ma anche utilizzando la rete come vero e proprio luogo per fare business.

La democratizzazione della rete è un vero punto di forza per chi fa dei nuovi canali del web 2.0 una via preferenziale per sviluppare il successo della propria azienda e accrescerne la popolarità. Il meeting ha rappresentato un momento di conoscenza offerto al folto pubblico di imprenditori ed aziende presenti, sui tanti linguaggi con cui il web permette loro di esprimersi.

Il grande successo riscontrato dall'evento Napoli 20IO fa ben sperare che appuntamenti del genere diventino momenti di riflessione costanti e occasioni per dialogare su tutti gli aspetti legati al marketing e alla comunicazione soprattutto a Napoli.

Per avere informazioni sui prossimi incontri : http://napoliduezero.ning.com/events

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl