Semplicità d’uso, affidabilità e consumi contenuti per HENERGO HVG 75 di OEM

Semplicità d'uso, affidabilità e consumi contenuti per HENERGO HVG 75 di OEM La nuova generazione Henergo è pensata per soddisfare la richiesta di un forno a tunnel ventilato ad elevate prestazioni funzionante a gas, di semplice utilizzo, autoregolante, affidabile ed economico.

17/feb/2010 13.06.47 GruppoICAT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La nuova generazione Henergo è pensata per soddisfare la richiesta di un forno a tunnel ventilato ad elevate prestazioni funzionante a gas, di semplice utilizzo, autoregolante, affidabile ed economico.

Henergo HVG 75 è un forno a gas alimentato da bruciatori atmosferici che garantiscono una prestazione ottimale in ogni condizione di alimentazione e d’uso. Gli scambiatori di calore integrati nella camera consentono inoltre il massimo sfruttamento della combustione con costante mantenimento delle condizioni di cottura desiderate.

Queste soluzioni tecniche, coperte da tre brevetti, consentono al forno di raggiungere la temperatura di funzionamento in circa mezz’ora e, grazie al programma “economizzatore”, di risparmiare oltre il 60% di gas nei momenti di non funzionamento con una capacità di ripresa della produzione entro 3 – 5 minuti.

Ill sistema di programmazione digitale del forno è progettato per semplificare la vita all’operatore e prevede in memoria tre programmi ottimizzati per cotture base di pizza tonda o in teglia. Tali programmi possono essere modificati e memorizzati nuovamente secondo le esigenze del cuoco che ha anche a disposizione l’innovativa funzione di scongelamento “defrost” e quella di auto pulizia del forno.

I tempi di cottura possono essere regolati da 1 a 30 minuti, con la possibilità di fermare il nastro e regolare la portata dell’aria per qualsiasi esigenza di prodotto anche gastronomico.

La produttività nominale del forno è di oltre 120 pizze da 35 cm/ora con una potenza termica installata di sole 17.200 Kcal per camera che, a parità di prestazioni è inferiore dal 21 al 38% rispetto a prodotti analoghi.

Il forno raggiunge la temperatura massima di 400 °C. e grazie alla sua modularità può essere utilizzato anche sovrapposto per produrre oltre 240 pizze all’ora.

Il nastro trasportatore su cui vengono posti i prodotti da cuocere può essere equipaggiato sia con la rete per una cottura tradizionale con supporto “pizzanet” o teglia, oppure con la rete speciale MICROnet© che permette la cottura della pizza, precedentemente stesa con formatrice a caldo, direttamente sul nastro.

 

www.oemali.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl