In questa epoca di transizione la riscossa passa attraverso la capacità di proporsi e di vendere in questa epoca di transizione.

Così, dopo anni in cui era cresciuto il business to business attraverso la rete, gli Agenti di vendita verranno investiti di nuove responsabilità e ritroveranno un ruolo strategico imprescindibile come interfaccia fra impresa e cliente: loro più di altri dovranno essere in grado di collegarne e coniugarne gli interessi.

31/mar/2010 17.52.53 Winner (TS) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Comunicato stampa

In questa epoca di transizione la riscossa passa attraverso la capacità di proporsi e di vendere in questa epoca di transizione.

 

Se il 2009 è stato l’anno della recessione, il 2010 è e sarà l’anno in cui ne registreremo le conseguenze: la crisi finanziaria infatti ha colpito l’Italia mentre già viveva una fase di stagnazione e a molte aziende non ha lasciato alternative se non quelle di ridurre tutti i costi, comprimendo i margini di redditività e di diversificare i mercati di destinazione dei beni.

La riscossa perciò può passare principalmente  attraverso la capacità di proporsi e di vendere nell’attuale epoca di transizione.

Sarà necessario investire in innovazione di processo e di prodotto.

Investire in conoscenze originali. Valorizzare il prodotto associandogli significati, esperienze, servizi, identità, garanzie. In pratica, vendere adesione a stili di vita.

Una sfida non semplice perché fra i tanti riflessi che si riscontrano anche nel quotidiano, la crisi economica ha cambiato il modo che le persone hanno di recepire le comunicazioni e di percepire la realtà in cui vivono.

Così, dopo anni in cui era cresciuto il business to business attraverso la rete, gli Agenti di vendita verranno investiti di nuove responsabilità e ritroveranno un ruolo strategico imprescindibile come interfaccia fra impresa e cliente: loro più di altri dovranno essere in grado di collegarne e coniugarne gli interessi. Per un ruolo così articolato e complesso, la sola vocazione alla vendita o il basarsi su una forte socialità non rappresenta più un elemento sufficiente per svolgere un’attività professionale di questo tipo. Sono necessari la conoscenza del mercato, la consapevolezza dei meccanismi dell’economia e di quelli che regolano la psicologia degli individui. Solo attraverso queste conoscenze si potranno apprendere nuovi codici di comunicazione e ritrovare la necessaria sicurezza in se stessi per poter essere efficaci.

Ed è per questo che la Winner, società di formazione manageriale e consulenza di direzione con sede a Udine, il 13 e 14 maggio propone  “Saper Vendere”.  “Il nocciolo del problema -afferma Maria Gabriella Ferrazza, docente e ideatrice del corso- non è cambiato nel tempo: tutto parte dalla capacità di rafforzare la sicurezza di se stessi e da questo scaturisce un nuovo codice di espressività che eccellentizza la capacità di motivare, vendere, negoziare e comunicare”.

 

Il corso sarà tenuto da Maria Gabriella Ferrazza, consulente aziendale (comunicazione mktg e  formazione manageriale e dal Dott. Franco Rosso esperto di economia).

Ulteriori informazioni possono essere richieste a Winner tel. 0432 26555 o consultando il sito internet www.winnermarketing.com.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl