Crossgate: un grande EDI per Iper, La grande i

20/apr/2010 10.46.16 Sound PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un grande EDI per Iper, La grande i:

l’insegna di grande distribuzione ha scelto Crossgate

per la gestione delle proprie relazioni con i fornitori

 

Risultati importanti che dimostrano ancora una volta

la validità dell’approccio chiavi in mano all’Electronic Data Interchange

 

 

Milano, 20 aprile 2010 Gruppo Finiper - realtà di primo piano nel settore della grande distribuzione – ha scelto Crossgate quale partner per la gestione delle proprie relazioni con i fornitori. Con risultati pienamente soddisfacenti: riduzione dei costi collegati allo scambio documentale e un netto miglioramento della qualità delle informazioni trattate con conseguente velocizzazione dei processi di validazione documentale.

 

“Il solo fatto di annoverare Gruppo Finiper tra i nostri clienti ci rende molto orgogliosi,” afferma Antonio Brissa, Presidente di Crossgate Italia. “Le potenzialità del nostro servizio EDI sono elevate e l’implementazione effettuata in Gruppo Finiper - che vedrà l’attivazione entro i prossimi due anni di circa 400 fornitori - valida ancora una volta la solidità del nostro approccio chiavi in mano”.       

 

 

La sfida

Gruppo Finiper è una realtà di primo piano nel settore della grande distribuzione. Nel 2008 ha sviluppato circa 73 milioni di scontrini (pari ad altrettante visite clienti), anche grazie alla gestione di 6 piattaforme logistiche di approvvigionamento e la relazione con circa 5.000 fornitori. In questo contesto, appare evidente quanto sia fondamentale l’implementazione a livello IT, e non solo, di idee innovative per un miglioramento della gestione dei processi.

Lo sviluppo costante delle relazioni con i fornitori ha reso nel tempo difficoltoso un supporto unicamente affidato all’organizzazione interna del Gruppo Finiper, sia per la quantità di figure da mettere a disposizione sia per la capacità di garantire continuità nel tempo. Allo stesso tempo, l’azienda non riteneva che la modalità tradizionale di affrontare i processi EDI potesse garantire l’evoluzione dei rapporti con i propri partner in una modalità di outsourcing vista l’enorme quantità di flussi scambiati.

Il Gruppo, infatti, gestisce giornalmente un numero complessivo di circa 1.200 flussi, comprendendo sia quelli in entrata che in uscita, suddivisi tra ordini, fatture e bolle. L’insieme di questi aspetti spiega la scelta di affidare in outsourcing la gestione dei flussi documentali con i fornitori, con l’obiettivo di ottenere un supporto più specialistico e, allo stesso tempo, meno gravoso dal punto di vista operativo.

Prima dell’arrivo di Crossgate, Gruppo Finiper utilizzava la modalità di approccio singolo con i fornitori, la verifica delle singole relazioni e una fase di test, cui faceva seguito una fase di staging, prima di passare in produzione effettiva. Questo processo portava a un eccessivo consumo di energie e risorse per l’approccio con i fornitori, la gestione sistematica dell’attività e la maintenance della gestione. Il management ha quindi deciso di affidarsi a un singolo partner esterno, che fornisse un servizio chiavi in mano in grado di risolvere con un’unica soluzione tutte le problematiche relative all’EDI/B2B.

 

 

L’implementazione

Gruppo Finiper ha così iniziato la propria collaborazione con Crossgate all’inizio del 2007, puntando sull’approccio di tipo full-service, che integra in una sola struttura tutti i bisogni del Gruppo, ma anche sull’esperienza maturata a livello globale nel mercato EDI e la conoscenza approfondita delle sue dinamiche.

Alla fase di primo roll-out è seguita una sorta di attività a step, che ha coinvolto progressivamente una quantità di fornitori scelti in base alla loro dimensione in termini di fatturato e/o di volumi scambiati, arrivando ad attivare entro i prossimi due anni circa 400 fornitori – nazionali e internazionali – per i processi di avvisi di spedizione e consegna fatture. Il tutto con l’obiettivo di incrementare la massa critica sia in termini di numerosità di fornitori che di volumi scambiati.

“Durante la fase di implementazione del servizio ci siamo scontrati con il basso tasso di attenzione al servizio EDI che le aziende italiane dimostrano, perdendo un’occasione di crescita in efficienza e tempestività di relazione con i propri interlocutori,” spiega Valerio Cortese, Direttore Sistemi Informativi del Gruppo Finiper.

 

 

I riultati

Sin dal principio Gruppo Finiper ha potuto trarre vantaggio dalla qualità del servizio offerto da Crossgate, che ha permesso di ottenere numerosi benefici. Innanzitutto, una riduzione dei costi per il trattamento documentale, seguita da un miglioramento della qualità delle informazioni trattate con conseguente velocizzazione dei processi di validazione documentale. Non ultimo, il fatto di avere un unico focal point verso i fornitori in riferimento alle problematiche di gestione dei servizi EDI. Grazie a un approccio strutturato nell’avviare le singole relazioni, questo ha permesso un miglioramento della modalità operativa del servizio EDI e ha dato garanzia del trattamento con un servizio che si occupa di tutta la filiera del trattamento della documentazione EDI.

Inoltre, la quota di abbattimento dei costi operativi è circa del 40%, nel campo della gestione documentale (che già rappresenta una performance notevole, avendo Gruppo Finiper da tempo automatizzato il trattamento dei documenti cartacei) e per i documenti gestiti attraverso la soluzione EDI di Crossgate.

“In generale, l’approccio al tema EDI richiede lo sviluppo di grandi risorse e di un’organizzazione strutturata. La proposta di Crossgate ci ha consentito di mantenere un profilo aziendale interno non sbilanciato, senza dover modificare in modo sostanziale la nostra organizzazione, ma raggiungendo all’unisono l’obiettivo di incrementare l’adozione dell’EDI,” sottolinea Cortese.

 

 

SU RICHIESTA SONO DISPONIBILI IMMAGINI DI IPER IN ALTA RICOLUZIONE

 

 

###

 

 

Crossgate

Crossgate, attore globale nel campo dell’integrazione EDI/B2B, fornisce in Italia due diverse tipologie di soluzioni per rispondere alle esigenze di ogni tipo di azienda, dalla piccola alla grande. Da un lato, una soluzione a servizio “chiavi in mano” per le aziende con elevata complessità EDI/B2B in termini di interfacce e transazioni (B2B 360° services for SAP, B2B 360° services for ERP) e, dall’altro, una soluzione con applicativo EDI per le piccole imprese con volumi di messaggi ridotti (M@gic Eddy Networx).

Crossgate ha sede principale in Germania, ma opera in Italia con una propria filiale, che ha sede a Milano. In oltre Crossgate è presente in USA, Francia e UK. Tra i clienti italiani si trovano aziende come Alessi, Brembo, Fiege Logistics, GoldenLady, Olivetti, Bolton e L'Oréal Italia.

www.crossgate.it

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

Sound PR                                                                 

Tatiana Varalli /Gianna Avenia                

Via Stradivari, 7                                  

20131 Milano                                                

Tel. +39 02 205695.1                                    

Fax +39 02 205695.20                                   

t.varalli@soundpr.it / g.avenia@soundpr.it

 

 

Tatiana Varalli

Senior Account Executive

 

**********************
Sound Public Relations
Via A. Stradivari, 7 
20131 Milano
Tel. +39 02 205695.27
Fax +39 02 205695.20

www.soundpr.it

www.prgn.com

www.tipik.eu

Sound PR is exclusive Italian member of the Public Relations Global Network and of the TIPIK European Network 

Copyright © Sound Public Relations Srl All rights reserved. All information contained in this e-mail (including any attachments hereto) is confidential and proprietary to Sound Public Relations Srl ("Sound PR"). If you are not the intended recipient, please notify us immediately by telephone or e-mail and destroy this communication. By reading this e-mail, you are agreeing that you will not copy, disclose or use this e-mail or any of the ideas, concepts or information contained herein without Sound PR’s prior written permission.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl