CS/ Domani a Imperia la premiazione delle aziende liguri selezionate per BIOL 2010

23/apr/2010 09.35.47 Federico Crespi & Associati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Comunicato stampa di venerdì 23 aprile 2010
Premio Internazionale BIOL 2010
Sabato a Imperia la premiazione delle aziende liguri vincitrici

Le premiazioni si terranno alle ore 15.00 presso la Sala Varaldo
dell’ex Camera di Commercio, in Viale Matteotti

Si conosceranno domani, sabato 24 aprile, i nomi delle aziende liguri selezionate per la fase finale del Premio Biol, il concorso internazionale che promuove l’olio extravergine d’oliva proveniente da agricoltura biologica. Le fasi di selezione regionale, curate dal Panel OAL (Organizzazione Assaggiatori Liguri), si sono svolte mercoledì 24 e mercoledì 31 marzo. Quattro le aziende liguri selezionate, che parteciperanno alle fasi finali del Premio Internazionale Biol in programma a Bari dal 25 aprile al 28 aprile 2010.

Le premiazioni dei vincitori liguri – l’azienda prima classificata nella categoria Biol Kids e i primi tre classificati del Premio Biol Liguria – si terranno domani alle ore 15.00 presso la Sala Varaldo dell’ex Camera di Commercio di Viale Matteotti, a Imperia. Con l’occasione, l’OAL darà il via all’assegnazione di un premio annuale in memoria di Marco Cotta, socio fondatore di OAL, che sarà consegnato a personalità che si sono distinte nel sostegno e nella divulgazione nel campo dell’olio e dell’olivicoltura. Agli alunni della IV B delle elementari Giulio Natta di Imperia, giudici d’eccezione per la categoria Biol Kids Liguria, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Le fasi di selezione si sono svolte mercoledì 24 marzo e mercoledì 31 marzo. Nella prima occasione sono stati gli alunni della classe IV B della scuola elementare imperiese “Giulio Natta” di Largo Ghiglia a scegliere il vincitore regionale per il premio Biol Kids. Gli alunni sono stati coinvolti in un educational, e dopo l’introduzione all’assaggio curata dagli esperti dell’OAL, hanno selezionato l’olio vincitore, che parteciperà alle finali del Premio Internazionale Biol in Puglia. Mercoledì 31 marzo invece, il Panel dell’OAL, guidato dal Capo Panel Claretta Siccardi e composto da una giuria di assaggiatori provenienti da tutta la regione, ha selezionato i primi tre classificati, che concorreranno per il premio finale con gli altri oli biologici provenienti da tutto il mondo.  

L’Organizzazione Assaggiatori Liguri nasce ad Imperia nel 2006 dalla volontà di assaggiatori professionisti appartenenti al Comitato di assaggio professionale IM2 che dal 1998 ha iniziato la sua attività con l’appoggio del C.N.O. (Consorzio Nazionale Olivicoltori), dell’A.L.O. (Associazione Ligure Olivicoltori) e della C.I.A. di Imperia (Confederazione Italiana Agricoltori). L’impegno è finalizzato alla diffusione della cultura del settore per migliorare la professionalità degli addetti con particolare sensibilità verso la produzione della nostra Regione. Primo Comitato d’Assaggio Professionale della Liguria e del Nord Italia ad aver ottenuto il riconoscimento del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali con decreto del 26 gennaio 2004, l’Organizzazione non si dedica soltanto alla formazione di nuovi assaggiatori, ma si impegna a sostenere l’olivicolt! ura Ligure per permettere ai produttori di difendere la tipicità del loro olio valorizzandone le particolari caratteristiche organolettiche. www.paneloal.it

Il PremioBiol
Per il quindicesimo anno consecutivo il PremioBiol promuove l’olio extravergine da agricoltura biologica. L’evento finale pubblico si terrà dal 25 al 28 aprile 2010 in Puglia.  L’iniziativa è curata sotto l’aspetto tecnico dal CIBI (Consorzio Italiano per il Biologico), e dalla Camera di Commercio di Bari, con il contributo dell’IFOAM (International Federation of Organic Agricolture Movements), a cui partecipano molti oli biologici provenienti da tutte le regioni olivicole del mondo.
Le selezioni degli oli sono:
•   il Premio BIOL, che premia l'olio extravergine biologico di migliore qualità, già imbottigliato e pronto per la commercializzazione;
•   i premi regionali destinati ai migliori oli selezionati dai Comitati Biol Territoriali;
•   il premio BIOLPACK al miglior packaging, intendendo con tale termine il prodotto con la più chiara e comprensibile etichettatura e con il migliore design;
•   il premio BIOLBLENDED per il miglior blended, cioè il prodotto imbottigliato e commercializzato con marchi non del produttore;
•   il premio BIOLKIDS assegnato dalla giuria dei bambini;
•   altri riconoscimenti proposti dalla Giuria in sede di valutazione.
Tutti gli oli che risulteranno corretti all’analisi chimica e con una valutazione al Panel superiore al 70, riceveranno un attestato di Qualità e la possibilità di menzionare la Q - Biol dell’anno in corso.

Per ulteriori informazioni stampa:  
Ufficio Stampa CIA Confederazione Italiana Agricoltori Imperia
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
Alessandra Giussani
Andrea Fassione
ufficiostampa@fcea.it
Tel. +39.0184.66.15.87 Fax +39. 0184.66.86.28
Corso Matuzia 13 - 18038 Sanremo (IM) Italy
www.fcea.it
                        

----------

ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai  facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: ufficiostampa@fcea.it. PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati po! ssono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società  sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p. , che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente per telefono allo +39.0184.66.15.87 o inviando un messaggio all'indirizzo e-mail ufficiostampa@fcea.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl