OFFSHORE DEEPWATER HORIZON NEL GOLFO del MESSICO

03/mag/2010 11.40.40 FederPetroli Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

<<La produzione e perforazione per la ricerca di idrocarburi offshore non è pericolosa>>, queste le parole del Presidente FederPetroli Italia Michele Marsiglia, in mattinata su una dichiarazione in merito al disastro che sta coinvolgendo le strutture del Golfo del Messico e sistema adiacente.

Continua Marsiglia:<<La tecnologia impiegata in questo tipo di strutture, di solito è studiata per permettere anche in condizioni meteorologiche impreviste di continuare a lavorare senza alcun problema di forma tecnica con grado di vincolo al fondale elevato. Ancora non abbiamo la precisa e dettagliata relazione tecnica/istruttoria di cosa sia successo precisamente e non possiamo trarre conclusioni dicendo che è “un incidente che può capitare”.

Prendiamo atto che il disastro ambientale è notevole, la massa di idrocarburo in superficie non farà altro che depositarsi sui fondali marini procedendo in un processo di trasformazione bituminoso. Le barriere in superficie possono arginale marginalmente il greggio, questo tipo di barriere sono utili in location di raggio di dimensioni contenute e non in acque con caratteristiche geofisiche di grande livello. Un significativo aiuto può essere dato da una task-force esterna formate da aziende con tecnologia off-shore di diverso impiego, la soluzione “a campana” prospettata, evidenzia dei punti interrogativi per la pressione marina. Bisogna agire sul tempo, agendo sul recupero di greggio in fuoriuscita e impiegando una derivazione della sorgente del pozzo>>.

 

Link Comunicato Stampa: http://www.federpetroliitalia.org/comunicati_stampa/58_Offshore_Deepwater_Horizon_nel_Golfo_del_Messico.html

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa FederPetroli Italia

ufficio.stampa@federpetroliitalia.org 

Resp. Uff. Stampa 

 

www.federpetroliitalia.org

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl