Funzionamento caldaie a condensazione e risparmio energetico

Funzionamento caldaie a condensazione e risparmio energetico Cosa sono le caldaie a condensazione e come funzionano?

17/mag/2010 17.38.34 moca_interactive Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cosa sono le caldaie a condensazione e come funzionano?
Le caldaie a condensazione rappresentano la tecnologia più moderna tra i sistemi di riscaldamento di questo tipo perché riescono ad unire il risparmio energetico con costi di installazione rapidamente ammortizzabili.

A differenza delle caldaie tradizionali, a metano a gpl, nelle caldaie a condensazione il risparmio energetico è legato ai fumi di combustione.
Le caldaie a condensazione riescono a raffreddare il vapore acqueo: il calore recuperato viene poi utilizzato per preriscaldare l’acqua dell’impianto.

Il funzionamento delle caldaie a condensazione è dunque strettamente legato al recupero del vapore acqueo generato dalla combustione, alla riduzione del calore disperso e al riutilizzo nella caldaia stessa.

I prezzi delle caldaie a condensazione variano sulla base del modello e del fabbisogno energetico ma il costo dell’investimento viene recuperato in indicativamente 7 anni, se la caldaia viene acquistata a prezzo pieno e non vengono considerate le detrazioni fiscali in atto da zona a zona.

Per maggiori informazioni su cosa sono, come funzionano e come competono nel risparmio energetico le caldaie a condensazione, contattate Universal srl allo 0461 402106 o scrivete a info@pannelli.eu.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl