MarkMonitor allerta che è ancora in corso la vendita on-line di migliaia di biglietti falsi per i Mondiali

26/mag/2010 10.49.48 Shin Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                       MarkMonitor allerta che è ancora in corso la vendita on-line di migliaia di biglietti falsi per i Mondiali

 

                                         Nonostante gli avvertimenti della FIFA, migliaia di tifosi potrebbero perdere le partite dei Mondiali per la vendita di biglietti illegali o falsi

 

 

MarkMonitor ha scoperto che, nonostante la tanto reclamizzata politica della FIFA connessa alla vendita e alla cessione dei biglietti per i Mondiali FIFA 2010, è ancora in corso la vendita di migliaia di biglietti on-line.  MarkMonitor mantiene sotto controllo la vendita illegale di biglietti per i mondiali in Sud Africa dallo scorso febbraio e finora ha scoperto ben 2608 elenchi che offrono più di 8000 biglietti.

 

Purtroppo i numeri sono in continua crescita mano a mano che la data di inizio della manifestazione si avvicina.  Attualmente gli elenchi sono aumentati del 200% rispetto a due mesi fa, quando MarkMonitor ha dato il via al progetto.

 

La FIFA ha spiegato chiaramente che i biglietti non possono essere assolutamente venduti, rivenduti, donati o ceduti senza la sua autorizzazione. I biglietti ottenuti in altri modi non saranno ritenuti validi e il possessore non potrà entrare nello stadio per assistere alla partita. In teoria dovrebbe essere impossibile acquistare un biglietto per una delle partite attraverso un canale che non sia quello ufficiale.

 

“Chi acquista on-line si espone al rischio che il biglietto non esista, sia falso o non abbia alcun valore perchè la cessione non è stata autorizzata ufficialmente. In tal caso potrebbe essere respinto ai tornelli”, spiega Charlie Abrahams, Vice Presidente EMEA di MarkMonitor.

 

“La FIFA ha adottato severi provvedimenti per evitare che i tifosi vengano truffati pagando più del dovuto i tanto agognati biglietti, ciò nonostante ne sono ancora in vendita enormi quantità. Questo dimostra che marchi e organizzazioni come la FIFA devono stare sempre con gli occhi bene aperti e impegnarsi per combattere il crimine informatico”.

 

Per maggiori informazioni sui biglietti per i Mondiali visitare il sito http://www.fifa.com/worldcup/organisation/ticketing/tickettransferpolicy.html

 

 

-fine-

 

 

Informazioni su MarkMonitor

MarkMonitor, leader mondiale nel settore della protezione del marchio aziendale, offre soluzioni e servizi completi per tutelare i marchi, la reputazione e i ricavi contro i rischi on-line. Con soluzioni end-to-end in grado di affrontare le crescenti minacce derivanti da frodi on-line, utilizzo illegittimo del marchio e canali non autorizzati, MarkMonitor garantisce accessi sicuri a Internet per le aziende e per i loro clienti. L’esclusivo accesso ai dati della società, abbinato a funzionalità brevettate di prevenzione, rilevamento e risposta in tempo reale, garantisce una vasta protezione contro i rischi on-line in continuo cambiamento, che affliggono le aziende e i loro marchi. Per maggiori informazioni visitare il sito www.markmonitor.com.

 

MarkMonitor è un marchio registrato di MarkMonitor Inc. Tutti gli altri marchi sopra citati sono di proprietà dei rispettivi titolari.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl