Localizzazione autovelox: una nuova campagna virale per Coyote

31/mag/2010 17.32.48 moca_interactive Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’agenzia di comunicazione integrata Pallino & Co di Padova dà il via a una campagna di viral marketing che ha l’obiettivo di promuovere in rete Coyote, lo strumento per la segnalazione autovelox che avverte in tempo reale della presenza di autovelox fissi, tutor, zone a rischio e di autovelox mobili in tutta Europa di cui la Magneti Marelli After Market Parts and Services rappresenta il distributore ufficiale in Italia.

La campagna si articola nella pubblicazione di un viral spot sui canali Youtube, Facebook e altri tra i maggiori siti di videoshare, interpretato da un attore del trio comico “Appiccicaticci” di Roma.

La diffusione su Facebook, inoltre, è sostenuta da una campagna banner onair diffusa dai primi giorni di maggio. Il concept creativo è finalizzato ad evidenziare in modo surreale ed esilarante le tipiche disavventure di un automobilista italiano alle prese con il computer di bordo della propria vettura e la localizzazione degli autovelox.

In “Faccia da Coyote?”, infatti, un giovane automobilista finisce per litigare con un navigatore particolarmente pedante che non solo confonde “Bologna” – città di destinazione – e “Bologna” – piazza o via di Roma, ma che per il download degli ultimi aggiornamenti relativi agli autovelox fissi gli prospetta tempistiche di quasi 2 giorni.

Un modo ironico per sottolineare i plus di Coyote, un dispositivo che tramite la rete GSM/GPRS aggiorna automaticamente tutte le informazioni sugli autovelox ad ogni accensione, esamina costantemente i dati sugli autovelox fissi e mobili e sulle zone pericolose presenti in memoria e informa in tempo reale gli altri possessori dell'apparato sulla esatta presenza di autovelox mobili.

Con “Faccia da Coyote?” prende il via la seconda fase di iniziative volte a promuovere il segnalatore autovelox; anche in questo caso Magneti Marelli After Market Parts and Services, avvalendosi del supporto e della consulenza della agenzia di comunicazione Pallino & Co (www.pallino.it), ha optato per una strategia che integra sinergicamente l'on e l'off line con azioni che puntano a conquistare l'attenzione di tutti i differenti target potenzialmente interessati ed in linea con il prodotto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl