2.0 e comunicazione: D-MOOD presenta il suo nuovo sito

09/giu/2010 15.42.07 D-MOOD Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

2.0 e comunicazione: D-MOOD presenta il suo nuovo sito

 

D-MOOD, agenzia di comunicazione integrata di Roma, ha da poco messo on-line il suo nuovo sito, dopo una voluta, lunga gestazione. Un sito che, per le sue caratteristiche strutturali e grafiche, intende porsi a pieno titolo nell’era del web 2.0, e che persegue tre obiettivi principali: pensare agli utenti (usabilità), curare le relazioni (blog aziendale), essere in costante work in progress.

 

1. Pensare agli utenti

Usabilità è un concetto must del web 2.0. E lo è più che giustamente.

Prima di progettare il nuovo sito è stata svolta un'analisi approfondita degli utenti, reali e potenziali, e dei competitor, estendendo il campo di ricerca a livello internazionale.

Il sito è pensato per agevolare, quanto più possibile, gli utenti nella navigazione con particolare attenzione:

  • All'architettura delle informazioni  e qualità dei contenuti

Per inserire esattamente i contenuti che l'utente desidera, in qualità e quantità,  e disporli in modo logico perché possa facilmente reperirli.

  • Alla chiarezza della  struttura dell’ ipertesto

Per orientare al massimo l'utente: dov'è, dov'era e dove potrà andare. Con estrema chiarezza.

 

2. Curare le relazioni

Una delle maggiori novità del nuovo sito è il blog D-MOOD. “Sappiamo quanto importanti siano gli scambi di informazioni e la seguente interazione tra noi e gli utenti” spiega Andrea Stopponi, Responsabile Internet dell’agenzia. “Abbiamo così messo a punto una piattaforma blog, che incrementerà in futuro le proprie funzionalità, in cui inseriremo interventi, nostri e di altri operatori del settore, riguardanti gli aspetti teorico-metodologici della comunicazione, le nuove tecnologie, i nuovi modi di comunicare nel mondo del 2.0”.

 

3. Essere in costante work in progress

Relazionarsi con gli utenti significa sviluppare nel tempo questo rapporto. “Una delle caratteristiche della gran parte dei siti internet che, a nostro avviso, è più controproducente”, continua Stopponi “sta proprio nel rivoluzionare, di quando in quando, la propria immagine ed il proprio modo di interagire con gli utenti. Si aspetta cioè che un sito ‘invecchi’ per poi ripensarlo completamente. Gli utenti abituati ad interagire con una determinata interfaccia e con un linguaggio cui erano abituati, si trovano così a dover ri-familiarizzare con un ‘nuovo’ soggetto.

Il nostro obiettivo è quello di sviluppare costantemente la nostra piattaforma web, seguendo le nuove tendenze della comunicazione on-line, facendola crescere e maturare giorno per giorno in costante interscambio con i nostri utenti.”

 

www.d-mood.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl