Conferenza Market Trend: Aziende e Ripresa Economica

15/giu/2010 16.39.29 Francesca Ross Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Conferenza economica organizzata da Market Trend: come le imprese affrontano la crisi 
 
A Villa Fiore, nella Brianza lecchese, Martedì 15 Giugno 2010, si è tenuta la conferenza “Aziende e Ripresa Economica”, evento organizzato da Market Trend, network di consulenza direzionale e marketing.
Il seminario, presentato e moderato dal giornalista Marco Mancinelli, ha approfondito significativi aspetti relativi al mondo aziendale impegnato a reagire all'attuale e difficile fase congiunturale.
Davanti a una folta e qualificata platea composta da imprenditori e consulenti, sono state analizzate ipotesi di mirate strategie aziendali orientate a rilanciare performance e fatturati.
Marco Mancinelli, nel corso del suo intervento “Il sentiment attuale delle aziende”, ha sottolineato il sostanziale ritardo del Sistema Italia nel darsi appropriate priorità operative per agevolare la ripresa economica: “Abbiamo assistito, nel corso dell'ultimo biennio, a un proliferare di dati, di cifre e, soprattutto, di proclami fini a se stessi, inutili e, a tratti, deliranti, ma il punto centrale della questione riguarda l'individuazione di nuovi canali di sbocco per i prodotti delle aziende. Occorre innovare di più il proprio approccio al mercato e valorizzare meglio i prodotti del Made in Italy”. 
Giuseppe Valenti, partner di Market Trend (“Investire nel terziario”) ha ricordato che “il ricorso a selezionate e qualificate professionalità esterne alle aziende rappresenta un supporto importante per attivare nuovi processi di innovazione diretti ad aggiornare il modo stesso dell'azienda di stare sul mercato”. 
Paolo Fabbri, partner di Market Trend (“Sviluppare per reagire alla crisi”) ha richiamato l'attenzione dei presenti su alcuni degli scenari immediatamente futuri che attendono le aziende italiane: “è la competizione basata sulla performance globale degli organici insieme agli accordi di collaborazione intersettoriale in ottica business to business che può aprire le porte verso nuove opportunità”.
Paolo Mandelli, consulente di direzione aziendale (“Pianificare nuove strategie per il rilancio aziendale”), ha  illustrato il valore permanente del ricorso a strategie aziendali flessibili che, se “orientate a incontrare i bisogni emergenti del mercato, innalzano il livello di competitività dell'impresa anche in tempi di criticità”.
In occasione del dibattito, i presenti hanno potuto assistere alla proiezione del video “Azienda Italia”, documento dedicato ai valori del Made in Italy.
 
Ufficio Stampa Evento
Francesca Ross
francy_ross@yahoo.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl