Il metodo giusto per superare i test d’ingresso.

25/giu/2010 12.33.41 MediaAgency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gli studi universitari hanno un’importanza decisiva per la crescita professionale e formativa della futura classe lavorativa.

Non tutti i corsi di studio, però, hanno un accesso libero: molti di loro, infatti, prevedono il numero chiuso e, di conseguenza, appositi test d’ingresso.

E spesso si tratta proprio delle facoltà più ambite, come Ingegneria, Medicina, Economia e Odontoiatria.

Le prove di ammissione sono generalmente basate su dei quiz, a risposta multipla o aperta, che vertono su conoscenze settoriali preliminari imprescindibili per lo specifico corso di studi prescelto.

Per questo motivo i test d’ingresso sono degli appuntamenti da preparare al meglio per gli studenti: sarebbe imperdonabile non superarli, rinunciare ai propri sogni accademici e ‘virare’ su corsi alternativi.

Molti ‘matricolandi’ si trovano così a non conoscere perfettamente la prova a cui vanno incontro né le materie sulle quali è basata.

Per prepararsi al meglio ai test d’ingresso esistono diversi istituti in grado di affiancare i giovani in questo fondamentale momento.

Grazie a programmi personalizzati e a un tutoraggio ad personam, gli studenti possono conseguire una preparazione adeguata, anche tramite simulazioni di test ed apposite dispense.

Costruire il proprio futuro è un’operazione lunga e da preparare al meglio: a partire da un corretto approccio alle prove di ammissione universitaria.

 

 

Test d’ingresso – Unistudi

CDB//Agencyiotiposiziono.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl