Xpanel verso il brevetto europeo. Il pannello strutturale migliora le prestazioni acustiche e di resistenza al fuoco

Presentato per la prima volta nel 2009,Xpanel - pannello strutturale prefabbricato in legno di grandi dimensioni per solai e coperture - si è imposto per le elevate prestazioni isolanti e fonoassorbenti sui quali l'azienda ha proseguito il processo di innovazione.

25/giu/2010 14.04.02 digitalpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Brevetto europeo alle porte per l'innovativo Xpanel, il pannello strutturale in legno messo a punto dalla Stratex Spa.

Presentato per la prima volta nel 2009,Xpanel -  pannello strutturale prefabbricato in legno di grandi dimensioni per solai e coperture - si è imposto per le elevate prestazioni isolanti e fonoassorbenti sui quali l'azienda ha proseguito il processo di innovazione.

Oggi, Xpanel è migliorato per:

  • caratteristiche di assorbimento acustico confermate da test di laboratorio

  • resistenza al fuoco che garantisce un REI di 90 minuti.


La specificità di Xpanel sta poi nell’inglobare in un unico elemento prefabbricato le funzionalità dell’orditura secondaria, delle controventature, dell’isolamento termico ed acustico.

La resistenza al fuoco e la capacità fonoassorbentedel lato a vista lo rendono particolarmente adatto:


  • negli impianti sportivi

  • nelle grandi sale

  • negli auditorium

  • negli edifici scolastici

  • in tutti gli ambienti affollati in cui la sicurezza e l’acustica interna rivestono primaria importanza.


Il pannello strutturale Xpanel può essere utilizzato su luci dai 4 ai 12,5 metri in abbinamento alla struttura principale in travi lamellari, in acciaio o in cemento.

La posa e il fissaggio di Xpanel sono operazioni molto semplici e veloci, poiché l’unione tra pannelli contigui sul lato a vista non necessita alcun intervento in opera.

In questo modo risultano notevolmente contenuti i costi del pacchetto di copertura rispetto ad un comune assemblaggio in opera.

La prefabbricazione del pannello consente un minore utilizzo di gru e piattaforme per il montaggio in quota.

Stratex ha ideato Xpanel anche nella variante ecosostenibile, pensata per rispondere alle esigenze della bioedilizia poiché utilizza solamente materiali isolanti naturali ed ecocompatibili (fibra di legno e cellulosa).


Per le sue prestazioni tecniche ed estetiche Xpanel è un pannello strutturale privilegiato dagli architetti e dai progettisti che lo hanno scelto per la realizzazioni di grandi opere come la copertura di quasi 11 mila metri quadrati del Centro commerciale “La Rotonda” a Cervignano del Friuli (Udine)


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl