Comunicato stampa

30/giu/2010 11.59.08 bestnetwork Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La vacanza da sogno è  “Made in Italy”

Campania e Puglia le mete preferite dai single italiani

 

Quest’estate, bandite le lunghe code ai check in e le traversate transoceaniche,  i single scelgono le vacanze in Italia. In controtendenza rispetto allo scorso anno, aumentano le prenotazioni per le località marittime italiane, soprattutto tra i giovani, esterofili pentiti, che prediligono mete come Palinuro, Pugnochiuso e le coste calabresi. A rivelarlo sono i dati raccolti da Speed Vacanze, il portale italiano specializzato in crociere e vacanze per single.

Il “Mare Italia” registra un boom di richieste per il mese di agosto, tale da far presagire un tutto esaurito per la stagione estiva 2010. Secondo i dati delle prenotazioni di Speed Vacanze, il 54% dei single trascorrerà le vacanze in una località marittima italiana: la regina dell’estate sarà la Campania.

“Rispetto allo scorso anno abbiamo riscontrato un trend di crescita positivo delle prenotazioni per le vacanze in Italia,  spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date, le motivazioni però non possono essere riscontrate solo nella crisi economica e nella mancanza di budget: gli italiani, soprattutto i giovani, stanno riscoprendo le bellezze delle nostre coste e la qualità dell’offerta ricettiva delle strutture turistiche nostrane: località che non hanno nulla da invidiare alle blasonate mete esotiche.”

Palinuro svetta al primo posto tra le preferenze dei viaggiatori under 40, superando, a sorpresa, le destinazioni tradizionalmente scelte per l’estate dagli italiani. La località campana, famosa per il suo mare cristallino, registra il 27% delle prenotazioni, surclassando anche la mondana Costa Smeralda (6%).

Secondo i dati di Speed Vacanze, sul podio sale, tra le new entry, al secondo posto nelle preferenze dei single, la Puglia con Pugnochiuso che sarà la meta scelta dal 12% dei viaggiatori, mentre al terzo posto ci sono le coste della Calabria con il 7%.

“La Sardegna non è più sola nei sogni degli italiani, dichiara Giuseppe Gambardella, quest’estate abbiamo registrato un aumento delle richieste per destinazioni meno tradizionali, ma altrettanto esclusive; alla vita mondana i giovani iniziano a preferire i servizi ed i divertimenti proposti da località come Palinuro, Pugnochiuso o la bellissima Scilla. Le spiagge vip ed il “vip watching” attirano meno gli amanti del mare che scelgono di dirottarsi su località altrettanto caratteristiche come Stintino o Tropea”.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl