Telnic potenzia la portabilit? dei dati .tel con hCard, OAuth e OpenID

07/lug/2010 16.22.02 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
------=_Part_634242_118578445.1278512522803 Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1 Content-Transfer-Encoding: quoted-printable Telnic potenzia la portabilit=E0 dei dati .tel con hCard, OAuth e OpenID LONDRA, July 7, 2010/PRNewswire/ --=20 - Telnic supporta il progetto DataPortability Telnic Limited (http://telnic.tel), l'operatore di registro per il premiato dominio di primo livello .tel (TLD) dedicato alla comunicazione, h= a oggi annunciato che tutti i nomi .tel ora supportano il microformato hCard, OpenID e Open Authentication (OAuth). Inoltre, Telnic ha anche annunciato i= l proprio supporto al progetto DataPortability (http://dataportability.org), aderendo alla sua iniziativa legata alla politica di portabilit=E0. "Grazie a questi miglioramenti, i proprietari di nomi .tel possono ora farsi trovare con maggiore facilit=E0, nonch=E9 iniziare a utilizzare il pr= oprio dominio .tel e usufruire di un pi=F9 ampio numero di servizi", ha affermato Henri Asseily, CTO e Chief Strategist di Telnic Limited. "Con l'introduzione del supporto di questi standard, .tel diventa pi=F9 utile e gestibile per gli individui, che possono utilizzarlo = come un'unica fonte autorevole di informazioni on-line che offre pi=F9 servizi". Telnic ha inoltre pubblicato la propria politica di portabilit=E0 dei d= ati alla pagina http://www.telnic.org/portabilitypolicy.html. Elias Bizannes, presidente del progetto DataPortability, ha affermato: "Il supporto di Telnic verso questi standard aperti consente una vera e propria interoperabilit=E0: le aziende possono infatti integrare i propri prodotti nel pacchetto Telnic, con un impegno minimo e massime potenzialit= =E0 future. Adottando una politica di portabilit=E0, inoltre, Telnic consente u= na pi=F9 chiara comunicazione con le parti interessate, che possono cos=EC seg= uire l'azienda nella sua evoluzione". hCard =E8 un microformato per la pubblicazione e la lettura dei recapit= i di individui, aziende od organizzazioni da parte di tecnologie di terzi. Quest= o formato =E8 ora supportato automaticamente nei nomi .tel, senza la necessit= =E0 di alcuna azione da parte dei proprietari. OpenID =E8 uno standard aperto e decentralizzato per l'autenticazione d= egli utenti, che pu=F2 essere impiegato per il controllo degli accessi. Consente agli utenti di accedere a diversi servizi con la stessa identit=E0 digitale= , qualora tali servizi si fidino dell'ente che fornisce l'autenticazione. Da oggi in poi, i proprietari di domini .tel saranno in grado di utilizzare http://yourname.tel con i propri username e password .tel come dati di autenticazione per effettuare l'accesso a svariati servizi on-line che supportano OpenID. OAuth permette all'utente di concedere a un sito di terzi l'accesso ai propri dati memorizzati con un altro service provider, senza condividere i permessi di accesso o tutti i propri dati. In tal modo, i servizi offerti alla community di utenti .tel per la gestione dei propri nomi .tel mediante una gamma di strumenti di terzi saranno erogati in modo sicuro, semplice e affidabile. Per maggiori informazioni su .tel, visitare http://telnic.org Source: Telnic Limited Nota per i redattori: per informazioni su Telnic Limited, visitare http://a= bout.telnic.tel. Contatto stampa: news@telnic.org ------- Profile: My Profile 1 ------=_Part_634242_118578445.1278512522803--
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl