Comunicato stampa

14/lug/2010 09.43.19 bestnetwork Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’estate degli italiani “salpa” in crociera

Boom di prenotazioni per un settore che non risente della crisi

 

Mare, divertimento e nuove culture da scoprire: i sogni degli italiani in vacanza si realizzano in una crociera. In controtendenza rispetto all'insieme del comparto turistico, anche quest’estate, crescono le prenotazioni del settore crocieristico. A rivelarlo sono i dati raccolti da Speed Vacanze il tour operator specializzato nell’organizzazione di vacanze per single.

Navi sempre più attrezzate e mete originali ed affascinanti fanno sì che le crociere segnino un + 8% rispetto allo scorso anno rivelandosi tra i pacchetti più venduti nelle agenzia di viaggio. Cresce anche il numero dei giovani croceristi che quest’anno rappresenteranno il 25% dei viaggiatori in nave. Gli under 30 sono stimati intorno al 19%.

“Fino a pochi anni fa, le crociere erano un prodotto destinato ad un preciso target, spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date,  le prenotazioni riguardavano per lo più fasce di età over 60 o coppie in viaggio di nozze, ma da circa 2 anni abbiamo evidenziato non solo un aumento del 50% delle richieste, ma anche l’avvicinamento a questo tipo di vacanza da parte di una clientela più giovane ed eterogenea”.

Tra le mete preferite dai giovani, si posiziona in vetta, con un 29% delle preferenze la crociera “Francia, Spagna, Marocco” che tocca le destinazioni turistiche evergreen per i single: Ibiza, Palma de Maiorca e la poliedrica Barcellona. Il 13% , che ama invece i paesaggi suggestivi e le mescolanze culturali, sceglie la navigazione attraverso le isole greche e la Turchia. Aumentano anche le richieste per le mini- crociere, itinerari brevi di massimo 4 giorni, che permettono comunque di godere del confort di navi di lusso e destinazioni affascinanti.

Secondo i dati di Speed Vacanze il 23% degli intervistati sceglie la crociera soprattutto in base al tipo di nave proposta. Le destinazioni, seppur importanti per un 15%, passano in secondo piano, qualora l’imbarcazione sia super lusso o ricca di molteplici offerte di divertimento. Simulatori di Formula Uno, campi da golf, cinema  4 D, casinò, teatri, discoteche e SPA che rendono le navi di ultima generazione vere e proprie città in mezzo al mare, fanno si che le crociere segnino il tutto esaurito nelle prenotazioni, già mesi prima della data di partenza.

“La crociera è un pacchetto viaggio completo che associa il relax alla scoperta di nuovi paesi, il divertimento sfrenato alla tranquillità di una vacanza al mare” continua Gambardella, “la presenza di offerte a basso costo, la possibilità di scegliere percorsi sempre diversi rendono la crociera appetibile ad ogni fascia di età;  le nuove navi poi hanno al loro interno ogni tipo di servizio che può soddisfare le esigenze dei più giovani e rendere piacevoli le lunghe ore di navigazione che alcune tratte prevedono. ”

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl