PVSEC: registrata nel 2010 una richiesta record in Germania per impianti fotovoltaici; conto energia fotovoltaico aggiornato

03/set/2010 09.35.04 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PVSEC: registrata nel 2010 una richiesta record in Germania per impianti fotovoltaici; conto energia fotovoltaico aggiornato

BERLINO e VALENCIA, Spagna, September 3, 2010/PRNewswire/ -- L'elevato numero di installazioni di impianti fotovoltaici da 3 GWp nel
primo semestre del 2010 continua a consolidare la posizione della Germania
quale principale mercato fotovoltaico (PV) a livello mondiale e paese per
interessanti investimenti da parte di aziende del settore. Nel 2009 è stata
installata in Germania circa la metà dei moduli fotovoltaici di tutto il
mondo, con la più elevata percentuale di impianti da 3,8 GWp dell'anno.
Alcuni rappresentanti di Germany Trade & Invest saranno presenti quest'anno
alla Conferenza ed Esposizione Europea sull'Energia Solare Fotovoltaica,
che si svolgerà a Valencia dal 6 al 9 settembre, per presentare nuove
opportunità alle aziende tedesche del settore fotovoltaico.



Gli emendamenti al conto energia fotovoltaico del Renewable Energies Act
(EEG) tedesco sono stati approvati all'inizio di luglio, con una modifica
aggiuntiva che entrerà in vigore dal 1 ottobre. Questi cambiamenti segnano un
ulteriore spostamento verso il mercato residenziale e una sospensione delle
installazioni da campo su terre coltivate, aumentando l'interesse verso gli
incentivi disponibili per le installazioni private di piccole e medie
dimensioni. Potranno infatti usufruire di tale agevolazione i proprietari di
impianti fotovoltaici inferiori a 500 kWp che intendono utilizzare l'energia
prodotta da questi sistemi.



A partire dal 1 luglio le tariffe del conto energia del fotovoltaico sono
state ridotte del 13 percento per gli impianti privati e completamente
eliminate per le installazioni da campo su terre coltivate. Al contempo, le
aree di conversione hanno usufruito di una riduzione dell'8 percento mentre
tutte le altre aree sono state ridotte del 12 percento. A partire dal 1
ottobre queste tariffe saranno inoltre ulteriormente ridotte del 3 percento.
Le nuove tariffe sono decisamente interessanti con una gamma di prezzi
prevista tra 25,02 e 34,05 euro/kWh per le installazioni collegate prima del
1 ottobre e tra 24,26 e 33,03 euro/kWh per quelle collegate durante i
rimanenti mesi dell'anno.



La normativa, creata dieci anni fa, richiede alle aziende elettriche di
acquistare energia rinnovabile dai proprietari degli impianti alla
corrispondente tariffa del conto energia per 20 anni, garantendo un
soddisfacente periodo di recupero del capitale investito e profitti elevati.



Aumento delle richieste da parte di utenti privati



Le modifiche a due livelli apportate all'EEG costituiscono una reazione
all'accresciuta competitività nei prezzi degli impianti fotovoltaici, incluso
il recente crollo del costo dei pannelli e componenti solari. Tali sviluppi
hanno dato vita a varie opportunità di mercato per le aziende del settore
fotovoltaico. L'aumento delle richieste nell'ambito del mercato residenziale
riguarda l'installazione di impianti per utenti privati che prediligono
decisamente sistemi di qualità elevata. I cambiamenti comportano anche una
crescente richiesta di impianti di immagazzinamento di energia e di
applicazioni "Smart Grid" per beneficiare appieno del bonus per il consumo
autonomo. Entro il 2013 si prevede che l'energia prodotta da fonti
rinnovabili sarà in concorrenza con le fonti di energia tradizionali sul
mercato dell'elettricità per gli utenti privati.



In Germania i produttori possono non soltanto contare su un facile
accesso a un mercato ampio e in continua crescita, ma anche avvalersi di un
notevole vantaggio competitivo grazie alla presenza di marchi locali e alla
reputazione di prodotti di elevata qualità. La Germania vanta
un'infrastruttura industriale consolidata, numerosi fornitori di attrezzature
e una manodopera qualificata ed esperta. L'industria tedesca del fotovoltaico
dispone inoltre del più alto numero di centri di ricerca e sviluppo nel
settore.



Germany Trade & Invest sarà presente alla 25a edizione della Conferenza
ed Esposizione Europea sull'Energia Solare Fotovoltaica a Feria, Valencia, (2
piano - Padiglione 2 - Stand A17), per incontrare aziende interessate al
leader mondiale del settore fotovoltaico.



Germany Trade & Invest è l'agenzia di promozione per il commercio e gli
investimenti esteri della Repubblica Federale Tedesca. L'organizzazione offre
consulenza alle aziende straniere che desiderano ampliare le proprie attività
commerciali sul mercato tedesco. Fornisce inoltre informazioni sul commercio
estero alle aziende tedesche che cercano di farsi strada in mercati
stranieri.



Germany Trade & Invest



Eva Henkel E-mail: eva.henkel@gtai.com Tel.: +49(0)30-200099-173 Fax:
+49(0)30-200099-111



Source: Germany Trade and Invest

Germany Trade & Invest: Eva Henkel, E-mail: eva.henkel@gtai.com, Tel.: +49(0) 30-200099-173, Fax: +49(0)30-200099-111


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl