Convivenza : la soluzione migliore per combattere la crisi

A Milano, come nelle grandi città e metropoli italiane, il prezzo degli affitti è caro, per esempio una stanza a Milano costa circa 460 euro al mese mentre a Roma si viaggia su una cifra di 443 euro.

09/set/2010 20.39.46 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ricordate il telefilm  Friends”?! Oggi la realtà della fiction scende in strada ed entra nella realtà quotidiana della vita vera, umana. Ora non è più un’eccezione newyorkese il fatto che tre o quattro amici condividano appartamento perché questo fenomeno è giunto anche in Italia. La sua prima “apparizione” è stata avvistata nelle case a Milano in cui il fenomeno della coabitazione affollata ha iniziato a muovere i primi passi. A Milano, come nelle grandi città e metropoli italiane, il prezzo degli affitti è caro, per esempio una stanza a Milano costa circa 460 euro al mese mentre a Roma si viaggia su una cifra di 443 euro. Prezzi troppo elevati per i precari o per i giovani al primo lavoro. I ragazzi che convivono alla “Friends” hanno in media 24,25 o 26 anni e solitamente hanno un portafoglio che scarseggia un po’. Va detto anche che i prezzi degli appartamenti variano a seconda della zona della città che si sceglie : la zona o quartiere più economico di media è sempre quello universitario mentre il centro storico o la zona della fiera tendono ad avere prezzi abbastanza elevati. Un altro elemento che è d’obbligo tenere in considerazione è il tempo di ricerca di un’abitazione. La media di ricerca di un alloggio è di 55 giorni per la singola persona, se però questa ha un animale allora il tempo potrebbe protrarsi. Questo capita perché spesso l’animale è sintomo e causa di discordia in una convivenza per svariati motivi come allergie a pelo di animale, non amore nel confronto della specie animale, paura, tipico problema di confusione da animale (pelo, sporco, versi nel pieno della notte,..) . Resta che non bisogna scoraggiarsi e continuare a tentare sempre!!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl