Aprire un bar

Aprire un bar La crisi economica sembra essere un po' più lontana, ma in tempi comunque incerti è sicuramente in aumento l'interesse verso le attività imprenditoriali in genere, soprattuto verso negozi ed esercizi commerciali che costituiscono l'attività più comune per chi voglia diventare imprenditore.

23/set/2010 12.34.09 stemas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La crisi economica sembra essere un po' più lontana, ma in tempi comunque incerti è sicuramente in aumento l'interesse verso le attività imprenditoriali in genere, soprattuto verso negozi ed esercizi commerciali che costituiscono l'attività più comune per chi voglia diventare imprenditore. Se il tanto caro vecchio posto fisso non arriva, perchè non mettersi in proprio con un'attività che valorizzi le nostre capacità e ci consenta anche di toglierci qualche soddisfazione?
Tra le attività che catalizzano maggiormente gli interessi degli aspiranti neoimprenditori ci sono sicuramente bar e pub, attività che consentono di entrare a contatto con persone nuove e di dare sfogo a creatività ed inventiva. Allestimento del locale, scelta dei prodotti da inserire nel menu, programmazione di eventuali eventi per attrarre nuova clientela... questi sono solo alcuni dei settori su cui lavorare. Ma come aprire un bar? Quali sono i passi necessari, gli adempimenti burocratici e le prospettive economiche? DOve trovare eventuali finanziamenti? Come redarre un business plan?
I kit creaimpresa rispondono a questa e a molte altre domande per poter avviare il proprio bar in fretta e senza commettere errori che pregiudichino il successo del vostro investimento.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl