Settembre & Università : la ricerca delle stanze in affitto

26/set/2010 14.09.49 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Affitto singola in centro storico". Settembre è arrivato e per gli studenti universitari fuori sede ricomincia la caccia per annunci di questo genere. Pisa è una delle città con più affluenza di studenti fuori sede; tra studenti fuori sede e pendolari a Pisa si toccano cifre come 25 mila studenti. Il numero di alloggi assorbito è conseguentemente notevole, intorno ai 5mila, soprattutto se si calcola che stanze nate come ‘singole’ vengono spesso adattate a ‘doppie’. Il dato che ancor di più colpisce, che più salta agli occhi è il business che ne deriva: 90milioni di euro che passano dagli studenti ai proprietari delle case. Cifra che deriva da un calcolo approssimativo (non troppo però ) ottenuto dalla media dei prezzi delle stanze che va da un minimo di 250 euro ( un posto letto in camera doppia ) a un massimo di 350 euro ( camera singola in centro città). 

L’amministrazione comunale, per “disintossicare” il mercato immobiliare degli alloggi per studenti, ha ideato uno strumento denominato “Agenzia Casa”. È stato varato a maggio e il nuovo accordo territoriale prevede canoni a tasso agevolato. Daniele Cosci del Sicet  afferma : "Inizialmente i proprietari hanno guardato con interesse a questa opportunità che permette di usufruire di una serie di abbattimenti fiscali  ma il tasso libero è quello che va per la maggiore, a scapito del mercato, ma soprattutto degli studenti. I contratti che sottoscrivono non sono adatti alle loro esigenze: non prevedono il subentro, hanno durata di 4+4 anni, utilizzano solo il nominativo di uno degli inquilini".

 La cacciai agli affitti o all’offerta migliore è un fenomeno che colpisce tutte le grandi città con centri universitari validi. Questo fenomeno di massa folla in cerca tocca anche affitti di Roma, Milano, Bologna, Siena e Firenze.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl