La falsa TV che inganna i ladri

19/ott/2010 11.04.57 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La falsa TV che inganna i ladri

EDEN PRAIRIE, Minnesota, October 19, 2010/PRNewswire/ --

Avete mai notato il tremolio della luce proveniente dalla finestra dei
vostri vicini quando stanno guardando la televisione? I ladri da questo
capiscono che la casa è occupata e vanno quindi in cerca di un altro
bersaglio. Ma da oggi in poi molti ladri mancati saranno ingannati da un
nuovo sistema deterrente, FakeTv(TM). La FakeTV simula infatti la luce emessa
da un televisore, facendo credere che ci sia qualcuno in casa. Un computer
integrato controlla una serie di LED molto luminosi, in modo da produrre una
luce d'intensità e colore variabili e in grado di illuminare una stanza
esattamente come fa una televisione. Gli effetti dei programmi televisivi - i
cambi di scena, le immagini panoramiche, le dissolvenze, lo zapping, gli
ondulamenti, le immagini in movimento e molto altro - sono tutti fedelmente
replicati da FakeTv.



FakeTv è stata ideata dall'autore e inventore Blaine Readler. "Mia moglie
ed io stavamo uscendo di casa per andare a cena. Decisi di lasciare acceso il
televisore per fare credere che ci fosse ancora qualcuno nell'abitazione.
Commentai che era un peccato sprecare tutta quell'elettricità, quando i ladri
non avrebbero potuto nemmeno vedere le immagini della televisione, ma solo il
loro riflesso sul muro. Passai la sera a pensare a questo; ci doveva pure
essere un modo poco costoso per simulare gli effetti luminosi di un
televisore come visti dall'esterno."



Readler ha collaborato con la Hydreon Corporation per realizzare la sua
idea. Insieme hanno studiato nei dettagli quel riflesso tremolante,
raccogliendo con sofisticati strumenti quanti più dati possibili riguardo
l'esatta natura dell'intensità e delle variazioni di colore provenienti da un
televisore reale. I notiziari, per esempio, sono molto più statici delle
fiction e le pubblicità molto più dinamiche. Una sequenza di riprese esterne
in acqua avrà un riflesso blu, un quiz televisivo può averlo rosso, mentre
una sequenza animata potrebbe avere un'esplosione di colori. I test condotti
hanno stabilito che le persone che vi hanno preso parte non hanno rilevato
nessuna differenza tra il prototipo del simulatore televisivo e la
televisione reale.



Per un aspirante rapinatore la vista di un televisore acceso non è mai
positiva. La maggioranza dei ladri si sposterebbe verso una casa
apparentemente vuota. A differenza della luce di una lampada, la luminosità
di FakeTV cambia in continuazione, dando l'impressione che ci sia qualcuno
all'interno della casa. FakeTV costa circa 40 euro. FakeTV è un marchio
registrato della Hydreon Corporation. Per maggiori informazioni consultate il
sito http://faketv.com/it



Per ottenere immagini in alta qualità visitate il sito
http://www.faketv.com/pressrelease




Source: Hydreon Corporation

Rein Teder, President, Hydreon Corporation, +1-877-532-5388, info@faketv.com


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl