Accordo di interoperabilit? SDD siglato da Equens e SECB

SDD siglato da Equens e SECB Accordo di interoperabilità SDD siglato da Equens e SECB UTRECHT, Olanda, October 26, 2010/PRNewswire/ -- SECB Swiss Euro Clearing Bank GmbH ed Equens SE hanno siglato un accordo per l'implementazione di un collegamento bilaterale per lo scambio di SEPA Direct Debit (SDD).

26/ott/2010 09.07.43 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Accordo di interoperabilità SDD siglato da Equens e SECB

UTRECHT, Olanda, October 26, 2010/PRNewswire/ -- SECB Swiss Euro Clearing Bank GmbH ed Equens SE hanno siglato un accordo
per l'implementazione di un collegamento bilaterale per lo scambio di SEPA
Direct Debit (SDD). L'accordo è in linea con le offerte SEPA di entrambe le
aziende e contribuisce, al contempo, alla creazione di un mercato
maggiormente competitivo consentendo alle banche di scegliere la società per
il processing che meglio soddisfa le loro esigenze. Lo scopo è quello di
avviare le attività SDD nel 2011. Lo scorso anno SECB ed Equens hanno già
sottoscritto un accordo per il processing dei bonifici paneuropei SEPA (SEPA
Credit Transfer, SCT), entrato in vigore il 22 marzo 2010.



Questo accordo sull'interoperabilità per l'SDD è basato sul framework per
l'interoperabilità dell'EACHA (European Automated Clearing House
Association). Ampliando l'accordo in modo da coprire anche l'elaborazione
delle transazioni SDD, le parti intendono perseguire una strategia chiara e
incentrata su soluzioni di processing dei pagamenti future-proof nonché sulla
copertura e sulla crescita su scala europea. Le parti hanno perfezionato
l'accordo questa mattina presso lo stand di Equens presente alla conferenza
Sibos di Amsterdam.



Roland Böff, Amministratore Delegato di SECB ha dichiarato: "Grazie alla
positiva esperienza nel processing dei bonifici SEPA con Equens, per noi è
stato naturale ampliare il rapporto esistente in modo da ricomprendere anche
il processing degli SDD. Si tratta di un ulteriore passo in avanti
nell'ambito della nostra strategia, volta a offrire ai clienti prodotti e
servizi di alta qualità oltre alla connettività con importanti infrastrutture
del mercato.



Michel Stuijt, General manager Market Management ha affermato: "Equens è
lieta che SECB abbia ampliato l'accordo includendo anche le attività SDD.
Siamo infatti certi che si tratti di una testimonianza concreta di una solida
partnership che assicurerà vantaggi a SECB e a Equens, oltre che ai nostri
clienti. L'ampliata posizione ottenuta in Svizzera rappresenta un nuovo passo
nella costante espansione delle attività di Equens in tutta Europa. La nostra
presenza su tutto il territorio europeo e le diverse alternative in termini
di interoperabilità che siamo in grado di offrire ai clienti è per noi motivo
di grande orgoglio".



SEPA Direct Debit (SDD) è uno dei tre prodotti principali della SEPA. Lo
SDD rappresenta uno standard condiviso per le operazioni di addebito diretto
nei paesi SEPA, attualmente elaborate con schemi nazionali diversi, quali
"Direct Debit" (Regno Unito), "Lastschrift" (Germania) e "Incasso" (Paesi
Bassi).



Nota editoriale



Informazioni su Equens



Equens SE è il primo fornitore di servizi completi per il processing dei
pagamenti a livello paneuropeo e tra le più importanti società di servizi di
gestione delle transazioni elettroniche in Europa, con una posizione di
leadership nel mercato delle soluzioni future-proof per l'elaborazione dei
pagamenti effettuati mediante operazioni bancarie e carte di pagamento.
Grazie a un portafoglio di servizi vasto e competitivo, la società è in grado
di rispondere perfettamente ai requisiti e alle sfide posti dal mercato
europeo dei pagamenti. Equens partecipa allo sviluppo di un mercato europeo
dei pagamenti unico e uniforme (area SEPA), impegnandosi al contempo a favore
della standardizzazione e dell'armonizzazione delle transazioni di pagamento
a livello europeo e mondiale. La società dispone di sedi in quattro paesi
(Paesi Bassi, Germania, Italia e Finlandia) ed è in grado di assicurare,
attraverso alleanze e servizi per clienti in vari paesi europei, la completa
copertura del mercato paneuropeo. Con un volume di elaborazione annuo pari a
9,4 miliardi di pagamenti e a 3,4 miliardi di transazioni POS e ATM, Equens
detiene in Europa una quota di mercato superiore al 12,5%.



Per ulteriori informazioni su Equens, visitare il sito
http://www.equens.com




Source: Equens

Annemieke Lambregts: +31(0)30-283-50-27, +31(0)30-283-54-27; Marcel Woutersen: +31(0)650-21-30-91, +31(0)629-05-08-71


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl