HRS.com al fianco della “generazione mille euro”

Ad aggiudicarsi 365 giorni di soggiorno sarà il video più votato dal pubblico del web e da una giuria di qualità, presieduta da Antonio Incorvaia, coautore del libro Generazione Mille Euro, da cui è tratto l'omonimo film, e composta da Elisabetta Giulietti (general manager HRS.com Italia), Renzo Iorio (amministratore delegato Accor Italia), Nicola Rossi (country manager Monster Italia) e Stefano Veronesi (pittore e artista).

19/nov/2010 10.38.06 Kerstin Heinen Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

HRSIn Italia il 56,6% dei giovani 18-34 anni vive ancora a casa con i genitori. Nasce un concorso per richiamare l’attenzione sociale su una condizione tipica del nostro Paese

Milano, 19 novembre 2010 – Vivere un anno gratis in hotel. È il premio finale del concorso Questa casa è un albergo, che parte oggi in tutta Italia, dedicato ai giovani che vivono ancora con i genitori. Il progetto nasce per iniziativa del portale di prenotazioni alberghiere HRS.com in collaborazione con la catena alberghiera ibis (gruppo Accor). Gli ultimi dati Eurostat parlano chiaro: in Italia il 56,6% dei giovani 18-34 anni vive ancora a casa con i genitori, mentre in Europa UE27 lo fanno solo il 45,6% (31,8% in Francia, 38,5% nel Regno Unito, 40,1% in Germania). Nella fascia d’età 18-24 anni la situazione italiana è ancora più evidente: la percentuale sale a 87,3%, contro una media UE del 76,3 (61,8% in Francia, 70% nel Regno Unito, 77,3% in Germania). Partecipare al concorso è facile: basta collegarsi al sito www.questacasaeunalbergo.com, registrarsi e raccontare l’insostenibilità della propria situazione, in tono ironico e brillante, attraverso un contenuto video o fotografico, accompagnato da un breve testo. I video saranno visibili nella gallery pubblica del sito e potranno essere votati da tutti gli internauti e condivisi sui principali social network. Ad aggiudicarsi 365 giorni di soggiorno sarà il video più votato dal pubblico del web e da una giuria di qualità, presieduta da Antonio Incorvaia, coautore del libro Generazione Mille Euro, da cui è tratto l’omonimo film, e composta da Elisabetta Giulietti (general manager HRS.com Italia), Renzo Iorio (amministratore delegato Accor Italia), Nicola Rossi (country manager Monster Italia) e Stefano Veronesi (pittore e artista).

“Penso che un’iniziativa come Questa casa è un albergo – sottolinea Antonio Incorvaia – sia molto utile: per quanto provocatoria possa sembrare, stimola una reazione attiva e propositiva sulla condizione dei giovani, per un cambiamento necessario. Dopo aver scritto nel 2005 Generazione Mille Euro, per anni ci siamo lamentati che non cambiasse nulla. E quando ha iniziato a cambiare, è cambiato in peggio. Poi, per anni, ci siamo lamentati che dei problemi dei giovani non si parlasse mai. E quando si è cominciato a parlarne, se n’è soltanto parlato”. “L’idea nasce – sottolinea Elisabetta Giulietti – da una questione sotto gli occhi di tutti, davvero problematica per il nostro Paese, dove i giovani per diversi motivi vivono a lungo con i genitori, soprattutto gli uomini. Come azienda operante nel settore del turismo abbiamo deciso allora di fare la nostra parte per stimolare una maggiore sensibilizzazione sociale sulla condizione dei giovani ma soprattutto per aiutare concretamente uno di loro a spiccare il volo, lasciando il nido materno”. “Abbiamo accolto con grande interesse – sottolinea Renzo Iorio – il progetto HRS e abbiamo deciso di sostenerlo mettendo a disposizione del vincitore una stanza in uno dei nostri 9 hotel ibis, la catena alberghiera che per la tipologia di servizi offerti e il posizionamento di prezzo si avvicina particolarmente al mondo dei giovani. Riteniamo si tratti di un’iniziativa originale ed attuale. Il tema dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e della loro crescita professionale e di esperienza è certamente fondamentale per il futuro del paese e anche il mondo delle aziende può sicuramente contribuire in modo più concreto”.


______________________________
HRS-Hotel Reservation Service  è il portale leader in Europa per le prenotazioni alberghiere con uffici a Colonia, Roma, Londra, Parigi, Mosca, Varsavia, Istanbul e Shangai. Offre oltre 250.000 hotel in tutto il mondo ed in tutte le categorie di prezzo  per viaggiatori privati e d’affari, dall’hotel a conduzione familiare alla catena alberghiera internazionale. Il sito HRS.com consente prenotazioni gratuite e conferma immediata, con l’opportunità dell’“Exclusive Price”: un prezzo piu conveniente di almeno il 10% rispetto a tutti gli altri siti Internet di viaggi, in circa 6.500 hotel in 106 Paesi. Il portale ha 55mln di utenti e 90mln di visite all’anno.  Attualmente sono oltre 20.000 le aziende internazionali che utilizzano HRS.com per i loro viaggi d’affari, fra le italiane Valentino Fashion Group, Metro, Illy Caffè.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl