PADOVA CAPITALE DELLE START-UP, di Marco de' Francesco

PADOVA CAPITALE DELLE START-UP, di Marco de' Francesco PADOVA - «Una collaborazione con risultati concreti».

29/nov/2010 11.52.22 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PADOVA - «Una collaborazione con risultati concreti». Perché secondo il Ceo di Banca Intesa Sanpaolo Corrado Passera l’«alleanza» con Fondazione Cariparo avvicina il mondo della finanza a quello dell’innovazione tecnologica e della ricerca. “Fondendo” due iniziative, concluse ieri all’università di Padova. La prima, “Intesa San Paolo start-up initiative”, giunta alla sua sesta edizione in poco più di un anno, ha consentito ad oltre 150 imprese in avvio (su 550 contattate per le selezioni) di accedere a una fase di formazione per preparare il business plan e gestire incontri con potenziali investitori, grazie al supporto del comparto corporate della banca e di Maverick Angels, rete di investitori informali focalizzati su neo imprese. Ma nell’ultima edizione, Intesa Sanpaolo ha siglato un accordo di partnership con Veneto Nanotech e il distretto tecnologico Imast per organizzare insieme “Nanochallenge and Polymerchallenge 2010”, premio nato dalla cooperazione tra il Distretto veneto per le nanotecnologie e la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Sono state perciò selezionate imprese del settore delle nanotecnologie e dei materiali polimerici e compositi. Continua.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl