La posta elettronica certificati per la comunicazione aziendale

02/dic/2010 09.30.51 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Aziende medie piccole o multinazionali funzionano al top se alla base hanno un reparto commerciale ed amministrativo che funziona, che ha strumenti in grado di far svolgere le cose sempre in maniera corretta e crescente.

Tre cose è essenziale che siano presenti nel campo aziendale :

-          Fatturazione elettronica : è l’attività delle archiviazione delle fatture elettroniche, di quei documenti informatici dal contenuto alterabile. Attraverso un software di fatturazione elettronica, l’azienda è in grado di attestare  la data di emissione, l’integrità del contenuto e l’autenticità della provenienza. Tali elementi devono sempre rispettare le normative comunitarie e nazionali secondo le quali ogni fattura è legale se e solo se è attestato da una firma digitale;

-          Conservazione sostitutiva dei documenti : è la procedura legale ed informatica che ha il compito di garantire la validità legale di un documento informatico.

-          Pec : acronimo che indica la posta elettronica certificata cioè una comunicazione aziendale attraverso la quale si inviano documenti informatici protetti e certificati. Tale certificazione è data dal fatto che in questi documenti è presente una firma digitale e la possibilità di ricevere la confermo dell’invio e della ricevuta della mail.

Possedere questi strumenti vuol dire avere sempre la situazione sotto controllo e riuscire a giostrare facilmente e velocemente i documenti aziendali. Avere sempre la situazione sotto mano vuol dire essere in grado di gestire tutto nel migliore dei modi ed evitare qualsiasi tipo di intoppo, burocratico, di sviluppo o che sia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl