Dow Kokam e PVI collaborano al lancio dei primi camion per rifiuti interamente elettrici

Dow Kokam e PVI collaborano al lancio dei primi camion per rifiuti interamente elettrici Dow Kokam e PVI collaborano al lancio dei primi camion per rifiuti interamente elettrici LIONE, Francia, December 9, 2010/PRNewswire/ -- - Le batterie Dow Kokam e il gruppo propulsore elettrico PVI aiutano SITA France ad eliminare 130 tonnellate di CO2 per camion ogni anno Dow Kokam e PVI hanno annunciato oggi un accordo per la fornitura di sistemi a batteria ad avanzata tecnologia ai polimeri di litio per l'alimentazione dei primi camion per rifiuti interamente elettrici.

09/dic/2010 09.06.51 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dow Kokam e PVI collaborano al lancio dei primi camion per rifiuti interamente elettrici

LIONE, Francia, December 9, 2010/PRNewswire/ --

- Le batterie Dow Kokam e il gruppo propulsore elettrico PVI aiutano SITA
France ad eliminare 130 tonnellate di CO2 per camion ogni anno



Dow Kokam e PVI hanno annunciato oggi un accordo per la fornitura di
sistemi a batteria ad avanzata tecnologia ai polimeri di litio per
l'alimentazione dei primi camion per rifiuti interamente elettrici. I camion
e le loro batterie saranno assemblati e prodotti in Francia. Il lancio
avverrà presso il salone Pollutec 2010 e sarà curato da PVI e dal suo partner
SITA, un'affiliata di Suez Environnement, insieme ad altri di sistemi a
batteria Dow Kokam. Il camion, del peso di 26 tonnellate, avrà zero
emissioni, con un risparmio di 130 tonnellate di CO2 per camion ogni anno.



"La presentazione del nostro primo camion dei rifiuti interamente
elettrico, che sarà con ogni probabilità anche il camion elettrico di
maggiori dimensioni sul mercato, rappresenta un traguardo importante
nell'elettrificazione degli automezzi in quanto questo tipo di camion ha
esigenze particolari e complesse legate al compito di pulire le città," ha
spiegato Michel Bouton, amministratore delegato di PVI. "L'essere riusciti a
introdurre un camion interamente elettrico di queste dimensioni che non
scenda a compromessi in quanto a prestazioni si deve all'esperienza di PVI
nell'elettrificazione degli automezzi e alla scelta dei sistemi a batteria ad
avanzata tecnologia ai polimeri di litio di Dow Kokam, che offrono soluzioni
pronte all'uso per venire incontro alle esigenze dei mezzi che operano negli
ambienti urbani."



L'elettrificazione di tutti gli elementi del gruppo propulsore dei camion
e degli elementi meccanici per la raccolta dei bidoni dell'immondizia
consente di ridurre in maniera significativa l'inquinamento acustico, di
azzerare le emissioni e di eliminare il funzionamento a vuoto nei periodi di
inattività. PVI ha progettato gli automezzi perché abbiano prestazioni
paragonabili ai camion per rifiuti convenzionali, vale a dire una velocità
massima di 70 chilometri all'ora a pieno carico, con in più il vantaggio del
100 per cento di coppia all'avviamento. I guidatori potranno prelevare un
carico di 16 tonnellate in due turni di servizio. Il gruppo batteria modulare
con raccordo plug-in è intercambiabile e può essere ricaricato parzialmente
tra un turno e l'altro, così da raddoppiarne l'autonomia. Grazie alla
cinematica del scatola del cambio integrata PVI, il camion è in grado di
scalare forti pendenze e pieno carico senza ostacolare il traffico urbano.



Dow Kokam equipaggerà ciascun camion con un sistema comprendente cinque
file di sei gruppi batterie (equivalenti a 250 Kilowattora), funzioni di
gestione della potenza ed un sistema completo di gestione delle batterie.
Come annunciato il 26 maggio da Dow Kokam, i sistemi a batteria saranno
assemblati in Francia presso l'impianto di Le Bouchet (Vert-le-Petit,
Essonne).



PVI ha scelto i grandi sistemi a batteria a celle piatte di Dow Kokam in
virtù dei dieci anni di vita utile e della elevata densità energetica - 140
wattora al Kg di energia specifica. I gruppi batteria agli ioni di litio
raffreddati a liquido e l'eccezionale resa termica del sistema Dow Kokam
prolungano la durata del sistema stesso e consentono di utilizzare gli
automezzi sia in ambienti caldi che in quelli freddi, tanto nel Nord Europa
che all'estremo Sud del continente.



Le batterie Dow Kokam garantiscono l'affidabilità per oltre 10 anni di
prestazioni sul campo in applicazioni altamente complesse. Le funzionalità di
integrazione del sistema sono state dimostrate con oltre 1 milione di
chilometri di rigorosi collaudi su strada. La tecnologia Dow Kokam è stata
adottata come fonte primaria di energia per apparecchiature dalle alte
prestazioni in industrie che vanno dai trasporti alla nautica, dalla difesa
all'aerospazio fino ai prodotti industriali più avanzati.



"Questo traguardo dimostra che esistono soluzioni a batteria realmente
avanzate per veicoli sia commerciali che industriali," ha affermato
Jean-Francois Herchin, vicepresidente di Dow Kokam. "PVI ha scelto la
tecnologia Dow Kokam per ottenere il massimo livello possibile di energia
utilizzabile mantenendo al tempo stesso la potenza e l'accelerazione
necessarie a spostare un enorme camion di 26 tonnellate."



Il mezzo di PVI, alimentato dalla tecnologia Dow Kokam, è il primo camion
per rifiuti interamente elettrico a offrire gli stessi livelli di prestazioni
dei camion convenzionali. La prima messa in servizio da parte di SITA Ile de
France è prevista a Courbevoie, appena fuori Parigi, all'inizi del 2011; il
programma prevede che entro la fine del 2011 sia attiva un parco di 11 camion
impegnato ogni giorno.



Cenni su PVI


PVI è specializzata nello sviluppo e nella produzione di veicoli
industriali di dimensioni piccole e medie per il trasporto ed il lavoro in
città. L'azienda vanta oltre 20 anni di esperienza ed ha una solida
reputazione nel campo delle energie alternative e dell'applicazione
dell'energia elettrica ai veicoli industriali per la nettezza urbana, i
servizi pubblici e il trasporto. Questa esperienza è consolidata dal
riscontro sul campo di centinaia di veicoli elettrici che operano ogni giorno
in Francia e nel resto d'Europa. Grazie a questi benefici tecnologici e
industriali, PVI è in grado di offrire soluzioni elettriche anche per
produttori di automezzi industriali e loro partner in Europa e nel resto del
mondo.



Cenni su Dow Kokam


Dow Kokam produce batterie tecnologicamente avanzate e competitive dal
punto di vista economico e le pone al servizio di trasporti, difesa,
industria e medicina. L'azienda nasce dalla fusione di Dow, Kokam America e
Dassault SVE dando vita al primo produttore di batterie e sistemi di gestione
dell'energia in grado di unire una tecnologia per batterie di grande formato
scalabile e di valida resa economica alla presenza sul mercato, al know-how
produttivo e all'esperienza commerciale necessaria a diventare il partner
ideale per varie realtà industriali.



Dow Kokam fu creata nel 2009 per sviluppare e produrre tecnologie
avanzate per l'immagazzinamento dell'energia per il trasporto e altre
industrie. L'azienda è di proprietà di Dow Chemical Company, TK Advanced
Battery LLC e Groupe Industriel Marcel Dassault.



REFERENTI PER GLI ORGANI DI INFORMAZIONE:

France
Anne Hardy
H&B Communications
+33-(0)1-58-18-32-51
a.hardy@hbcommunication.fr

U.S.
Erik Moser
GolinHarris
+1-312-729-4395
emoser@golinharris.com





Source: Dow Kokam

France, Anne Hardy di H&B Communications, +33-(0)1-58-18-32-51, a.hardy@hbcommunication.fr; oppure U.S., Erik Moser di GolinHarris, +1-312-729-4395, emoser@golinharris.com, entrambi per Dow Kokam


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl