Panoramica generale dell’andamento immobiliare italiano 2010

10/dic/2010 09.53.12 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 2010 sta giungendo al termine e ognuno di noi inizia a fare un resoconto dell’andamento dell’anno. Ciò avviene ance nel campo del mercato immobiliare. Durante tutto il 2010 la compravendita delle case a Firenze e Palermo ha assistito ad un ulteriore calo che si trova in netto contrasto con la lieve e lenta ma reale ripresa di Milano e Roma. Ecco alcune immagini delle situazioni delle città italiane :
-    Roma e Milano : L’agenzia del Territorio mostrano che, durante tutto l’arco del 2010, la Capitale dello stato e la capitale dell’industria hanno visto segni positivi di rialzo. Le compravendite delle due metropoli hanno segnato una crescita del 13,9% per Roma e del 19,75 per Milano. Dati emersi da un confronto con il 2009.
-    Bologna : leggera ripresa del mercato anche per la capitale dei tortellini che mostra una crescita del 7% in centro città e del 1,35 in provincia.
-    Firenze e Palermo : città che mostrano un andamento negativo. La percentuale di compravendita è stata in continua discesa per tutto il 2010. A Firenze e provincia si è registrato un calo della compravendita pari al 4,7% mentre a Palermo il valore in percentuale era paria al 21%.
Altre città come Torino, Genova e Napoli hanno invece visto un andamento del mercato immobiliare sempre stabile senza grandi picchi di salita positiva o negativa discesa. L’unica cosa che li caratterizza è che le loro provincie non godono, a differenza del centro città, di un andamento di ripresa ma di scesa.
Per maggiori info : case Firenze.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl